Febbraio 22, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Live – Mercato: Marcelo Bielsa avrebbe detto “sì” all’Uruguay

Live – Mercato: Marcelo Bielsa avrebbe detto “sì” all’Uruguay

Marcelo Bielsa ha detto “sì” all’Uruguay

COME media uruguaianiMarcelo Bielsa ha accettato di diventare l’allenatore del Celeste nella Federazione uruguaiana. A 67 anni, l’ex allenatore di OM e Lille firmerà il suo contratto lunedì a Montevideo. Rimarrà alla guida della nazionale uruguaiana fino ai Mondiali del 2026, che saranno organizzati in Messico, Stati Uniti e Canada.

Il Barcellona avanza le sue pedine sulla cartella di Messi

Prima che inizi la finestra di mercato, l’FC Barcelona deve prima ottenere l’approvazione da parte della Liga di un piano di fattibilità per le prossime due stagioni. I blaugrana lo hanno già presentato e dovrebbero ricevere una risposta che si spera favorevole il 19 maggio. Eppure sono ottimisti. Se dai il via libera, il club catalano iscriverà i giocatori che hanno prolungato il contratto. Consentirebbe anche il sogno di riportare Lionel Messi anche se Edouard Romeu, vicepresidente dell’economia del Barcellona, ​​rimane diffidente: “Perché un giocatore firmi, i giocatori devono andarsene”, osserva il capitano che lo ha interrogato. gli sport.

Maggiori informazioni qui.

Tornato al fronte a Lorient, Faivre è ambito in Europa

Dopo aver fallito all’OL, Romain Faivre è tornato a pieno titolo grazie al suo prestito al Lorient, dove l’ambiente creativo continua a funzionare bene. Il suo sviluppo è seguito da vicino in Germania e Spagna.

Secondo le nostre informazioni, il Bayer Leverkusen potrebbe continuare ad attaccare In caso di possibile partenza di Moussa Diaby. Il Sevilla FC ha anche controllato il nome degli ex Espoirs della nazionale.

Sotto contratto con l’OL fino a giugno 2026 (ceduto a Les Merlus per sei mesi per un prestito versato di 1 milione di euro), Faivre potrebbe sfruttare il trampolino di lancio di Breton per puntare più in alto. Ma per permetterglielo bisognerà pagare tra i 12 e i 15 milioni di euro. È una cifra che la nuova amministrazione del Lione migliorerà quest’estate.

Il LOSC vince la disputa di Leao

Nel giugno 2018, l’attaccante portoghese Rafael Leao ha deciso di rescindere unilateralmente il suo contratto con lo Sporting dopo i problemi sportivi e finanziari affrontati dal club di Lisbona. È passato al LOSC dove ha giocato per una stagione e poi è passato al Milan nell’estate del 2019. Il 19 marzo 2020, Leao è stato condannato dal CAS a pagare 16,5 milioni di euro allo Sporting, che aveva agito davanti a un tribunale portoghese per denunciare il giocatore violazione unilaterale del contratto. Il club portoghese ha anche contattato la FIFA, che alla fine ha chiarito che il LOSC non può essere solidale con il giocatore in questa situazione, e quindi deve essere coinvolto nel risarcire il club portoghese.

Intanto il giocatore sta brillando con il Milan, regalando piena soddisfazione ai vertici azzurri che vogliono assolutamente allungarlo. Pertanto, la soluzione di questo problema diventa necessaria per tutte le parti che decidono di sedersi attorno a un tavolo. Tanto più che il tempo sta per scadere perché l’interesse sta crescendo. Da 16,5 milioni di euro, l’importo sale a 20,6 milioni (con interessi). Dopo lunghe trattative, è stata trovata una soluzione. Il giocatore prolunga il contratto fino al 2028, aumentando sensibilmente lo stipendio. Il LOSC accetta di pagare allo Sporting 19,6 milioni di euro (da 20,6 milioni di euro). Il giocatore dovrà partecipare fino a 1 milione. Il Milan accetta di pagare subito alla LOSC fino al 90%, ovvero circa 18 milioni di euro, e scommette su una plusvalenza (virtualmente garantita) da un futuro trasferimento. Alla fine, nel processo, il LOSC è riuscito a pagare di tasca propria solo 2 milioni di euro. Si occuperà anche di un futuro trasferimento di Leao la cui clausola rescissoria è stata fissata a oltre 100 milioni di euro. In caso di cessione del giocatore, il LOSC recupererà circa 15 milioni di euro. Un iter più che interessante per il club del nord che bilancia perfettamente questo profilo complesso che poteva costargli caro.

READ  La Federcalcio francese (FFF) presenterà un reclamo a seguito di messaggi razzisti rivolti ai giocatori

LB e JC

Maggiori informazioni qui.

Loris in Arabia Saudita? Il suo entourage non esclude il percorso

nelle vicinanze pariginol’entourage di Hugo Lloris (36 anni) non ha rifiutato il percorso da lui offerto volteche informa di un’offerta molto vantaggiosa dell’Arabia Saudita per il portiere francese.

“Considererà tutte le opzioni a sua disposizione”, ha dichiarato la delegazione che accompagna il portiere del Tottenham, sotto contratto fino a giugno 2024.

parigino Precisa però che “non c’è ancora niente di concreto” tra l’Arabia Saudita e il primatista nelle selezioni nella squadra francese.

Joao Felix vorrebbe continuare la sua carriera in Inghilterra… ma non necessariamente al Chelsea

Joao Felix, in prestito dall’Atletico Madrid al Chelsea, potrebbe avere un futuro a lungo termine in Inghilterra. COPPIA GLI SPORT Capisce che il portoghese vorrebbe continuare l’avventura in Premier League, anche se non necessariamente al Chelsea. E i media spagnoli indicano che Felix vuole giocare in Champions League la prossima stagione, cosa che non sarà il caso dei Blues. Manchester City, Arsenal, Newcastle e Manchester United sono le squadre attualmente qualificate per il prossimo torneo di C1 attraverso il canale.

Montpellier annuncia due reclute per la prossima stagione

Quasi garantito per giocare in Ligue 1 la prossima stagione, il Montpellier è già in testa per il mercato estivo. Il nazionale giordano Musa Al-Taamari (ala) e il nazionale svizzero Espuares Besir Omrajic (difensore) hanno già firmato i loro contratti con il 12° classificato del torneo. Sono arrivati ​​da OH Louvain e FC Zurigo.

Barcellona ha imposto una multa di 15 milioni di euro per infrazioni di pagamento

secondo riservatezzaIl fisco spagnolo ha multato l’FC Barcelona per oltre 15 milioni di euro, dopo aver scoperto irregolarità nel pagamento degli stipendi dei giocatori e dei bonus di fine servizio concessi ad alcuni di loro.

READ  dopo Neymar, un autre échange dingue un été envisagé pour Dembélé !

>> Maggiori dettagli qui

Amrabat sarà la priorità del Barcellona per sostituire Busquets

Dopo aver annunciato l’addio di Sergio Busquets a fine stagione, il Barcellona ha iniziato a cercare il suo sostituto. Secondo gli sportIl club catalano apprezzerà particolarmente Sofiane Amrabat. Il centrocampista 26enne potrebbe lasciare la Fiorentina quest’estate, essendo sotto contratto fino al 2024. L’immagine del nazionale marocchino, autore del bellissimo Mondiale 2022 in Qatar, potrebbe permettergli di prendere il posto lasciato libero da Busquets , appena davanti alla difesa. A differenza del portoghese Ruben Neves (26), che gioca nel Wolverhampton, così come del tedesco Ilkay Gundogan nel Manchester City.

Il Barcellona non sarà interessato al ritorno di Neymar

Come indicato da RMC Sport, Neymar è ora aperto a lasciare il PSG e diversi broker stanno cercando una base per lui. secondo gli sportNon c’erano dubbi sul ritorno del brasiliano all’FC Barcelona per la prossima stagione. I dirigenti catalani non avrebbero lavorato su questa strada con il loro ex giocatore, partito nel 2017 per 222 milioni di euro.

Valerian Ismail è stato nominato allenatore del Watford

Il Watford, che è all’11° posto nel campionato (Division Two in inglese), ha annunciato mercoledì la nomina di Valerian Ismail (47) come allenatore. Il francese, che ha eliminato i seggi di Hannover, Wolfsburg o West Bromwich Albion, è senza club da quando ha lasciato il Besiktas nel 2022. È stato nominato in previsione della stagione 2023-24 durante la quale gli Hornets punteranno alla promozione in Premier League . . L’ex difensore del Bayern Monaco è l’undicesimo allenatore nominato dal 2019.

Manchester United: Ratcliffe sarà in pole position per conquistare il club

secondo il SoleLa famiglia Glazer, proprietaria del Manchester United, è favorevole all’offerta di Sir Jim Ratcliffe per una parziale acquisizione del club. Si dice che il capo di Ineos sia favorito dai decisori rispetto allo sceicco Jassim bin Hamad Al Thani del Qatar.

I Glazer – i cui fratelli non sono sulla stessa pagina – sarebbero più inclini a vendere il controllo di maggioranza a Ratcliffe – che già possiede OGC Ness – che a consegnarlo a Jassim bin Hamad al-Thani. Quest’ultimo ha sborsato 5 miliardi di sterline (circa 5,7 miliardi di euro) per assumere il pieno controllo del club quando Ratcliffe e Ineos hanno offerto il controllo del 50% dei Red Devils in un’offerta per valori di entità molto più vicini a 6 miliardi di sterline. Sterline (6,9 miliardi di euro) attese da Glazer. Ciò consentirà a Joel e Avram Glazer di rimanere nel club, cosa che i tifosi non speravano davvero.

READ  Ligue des champions - 8e finale - Après Lille - Chelsea - L'antisèche : Pas de rimpianto, juste une illusion

Lloris aveva anche ricevuto un ponte d’oro dall’Arabia Saudita

L’ultra-ricco campionato saudita sta ora prendendo di mira una nazionale francese costellata di stelle. secondo volteE Hugo Loris (36), detentore del record per le selezioni della nazionale francese (145), in vista della Saudi Professional League la prossima estate. Anche il portiere ha già ricevuto una lauta offerta con la promessa di uno stipendio triplo di quello che guadagna attualmente nel nord di Londra. Attualmente guadagna £ 100.000 (€ 114.000) a settimana con il Tottenham, con il quale lavorerà fino al 2024.

>> Maggiori informazioni qui

Paris Saint-Germain: Neymar è aperto alla partenza e i mediatori guardano all’Europa

Privato della partenza del Psg qualche mese fa, Neymar non chiude più la porta. Molti broker stanno cercando una base per questo. (Fabric Hawkins)

>> Tutte le informazioni qui

Mourinho ride dell’interesse del PSG

Il futuro di Christophe Galtier sulla panchina del Paris Saint-Germain è così incerto, il nome di Jose Mourinho viene sempre più citato per subentrare all’allenatore francese. In conferenza stampa, l’allenatore dell’AS Roma ha scelto di rispondere con ironia. Disse: “Se mi cercassero, non mi troverebbero perché non mi hanno parlato”.

>> Maggiori informazioni qui

Osimhen era ambito dal Paris Saint-Germain e ha visitato Parigi con il suo agente

Secondo Mattino, Victor Osimhen e il suo rappresentante hanno fatto un viaggio a Parigi all’inizio di questa settimana. La stampa italiana ha dichiarato che è stata una trasferta rilassante dopo la vittoria del Napoli, e l’uscita sarà inevitabilmente discussa con l’avvicinarsi della finestra di mercato.

>> Maggiori informazioni qui

Busquets, che sta lasciando il Barcellona, ​​ama l’Arabia Saudita

Dopo aver annunciato la sua partenza dal Barcellona, ​​Sergio Busquets starebbe valutando diverse opzioni per il suo futuro. E secondo Mundo Deportivo, il 34enne centrocampista sarà corteggiato privatamente dai club sauditi, con proposte allettanti che lo faranno riflettere.

>> Maggiori informazioni qui

Buongiorno a tutti

Benvenuti al nostro live streaming per aggiornarvi su tutte le voci e le informazioni riguardanti l’imminente finestra di mercato estiva. La questione deve essere sollevata dal Paris Saint-Germain tra l’atteso addio di Lionel Messi e l’addio di Neymar, che non è più chiuso all’idea di cambiare scena.

Il mercato deve essere trainato anche dall’Arabia Saudita, che vuole reclutare tante star mondiali tra cui Lionel Messi oltre ai suoi parenti come Sergio Busquets o Jordi Alba.