Maggio 16, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’Inter trema per l’embolia

L’Inter stava per lasciare la strada poco prima dell’ingresso in Coppa Italia, al 16° turno contro l’Emboli, prima di vincere il biglietto ai supplementari (3-2) a San Siro mercoledì.

Ai supplementari (2-2, 90° + 1°) i Nerasuri possono ringraziare il proprio difensore Andrea Ranocchia per aver pizzicato l’allungo con un bel paio di forbici ed evitare l’eliminazione.

Altro giocatore poco utilizzato in questa stagione è Stefano Sensei, che nei trenta minuti supplementari ha liberato l’Inter da un tiro puro (3-2, 104°).

Cinque minuti dopo l’infortunio alla coscia di Joaquin, Alexis Sanchez (13°) entra in campo con un gol veloce e l’Inter sembra aver trascorso una serata tranquilla in un ambiente per lo più ristrutturato.

Ma sono intervenuti il ​​portiere toscano Jacobo Furlan, Denzil Dumfries (20°) e poi Loudaro Martinez (29°) che hanno mantenuto la sua squadra in partita.

Emboli tira un tiro quasi perfetto, approfittando di una brusca caduta a Milano dopo l’intervallo.

Nedim Bajrami pareggia per primo (61°). Il portiere del Nerasuro, Ionat Rod, ha poi segnato contro il suo campo, spingendo la palla nella sua gabbia con un colpo di testa di Patrick Cadron (76°)!

Con il supporto di alcuni titolari partiti in emergenza con Simon Insaki (Calhanoglu, Parella, Perisic e Diego), Nerasuri si è qualificato per alzarsi in tempo.

Nonostante siano giocatori nell’ombra, stavolta di diritto a brillare, Ranochia e Sensei, i loro due gioielli saranno simili per estensione e pregio.

I nerazzurri, che nel prossimo turno ospiteranno l’AS Roma o il Lecce, sono gli unici sopravvissuti di Serie B a giocare giovedì l’ultimo biglietto per i quarti di finale.

Il Cagliari ha vinto 1-0 contro Sasuke mercoledì. Nervorti sfiderà nei quarti di finale i campioni in carica della Juventus.