Settembre 24, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’inflazione può causare un leggero aumento del salario minimo

Con l’arretramento della crisi sanitaria, diminuisce anche il dibattito sul potere d’acquisto. Con vicissitudini un po’ inaspettate. Lunedì 6 settembre Bruno Le Maire, su BFM-TV e RMC, ha indicato chepossiamo considerare (…) Rivalutazione automatica del salario minimo a 1egli è ottobre”. Secondo il ministro dell’Economia, un testo del genere può essere preso Per quanto riguarda l’inflazioneChe ha accelerato alcuni mesi fa sotto l’influenza della ripresa dell’attività e dell’aumento dei prezzi di alcune materie prime.

Se un gesto del genere sarà confermato, non sarà un regalo del governo che, all’inizio di una campagna presidenziale, come altri, spingerà al centro delle preoccupazioni il tema del reddito familiare. Le parole di Le Maire si riferiscono, infatti, ad una delle modalità previste dalla legge per innalzare il livello del salario minimo. “Lo Stato sarà tenuto a procedere a questo aumento se l’indice dei prezzi è aumentato ad agosto di almeno il 2% rispetto a novembre 2020, che è servito come riferimento al precedente aumento del salario minimo in 1egli è gennaio 2021 »Spiega Gilbert Seit, professore alla Neuma School of Business e presidente dell’Expert Group on Minimum Wage.

Leggi colonna: “L’eccezione francese al salario minimo sta volgendo al termine”

L’ipotesi avanzata lunedì dal ministro dell’Economia si è cristallizzata perché si è riscontrato che l’inflazione ha raggiunto l’1,9% in un anno ad agosto, secondo i dati provvisori dell’Istituto nazionale di statistica e statistica. Il numero definitivo si saprà il 15 settembre. L’esecutivo di allora vedrà se agire in autunno, alzando il salario minimo a poco più di 1.585 euro al mese (contro i 1.554 euro del momento). “Fa parte delle possibilità.”, conferma a Percy. “Bisogna tornare al 2012, all’inizio del quinquennio di François Hollande, per trovare gli effetti di un aumento del salario minimo durante l’anno, Gilberto spiega. La decisione presa all’epoca ha compensato il relativo dinamismo dell’inflazione e si è spinta un po’ oltre, dando una leggera spinta in più. “

“C’è un equilibrio”

Ma, oggi, non c’è dubbio di offrire un aumento maggiore dell’evoluzione dei prezzi. “Non è nostra intenzione”Il portavoce del governo Gabriel Atal è stato licenziato alla fine di agosto. “Dai una spinta [au smic]Colpisce con un coltello per ripristinare il lavoro”, Giustificato, lunedì, signor Le Maire.

READ  Svelato il piano di risanamento per Air Algerie

Hai il 57,6% di questo articolo da leggere. Il resto è solo per gli abbonati.