Dicembre 6, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’espulsione di Ronald Koeman sarà molto costosa per il Barcellona!

Cosa segue dopo questo annuncio

Questa volta, Ronald Koeman non è riuscito a salvarsi. Rendendosi conto che il suo futuro con i blaugranas era appeso a un filo, il tecnico olandese sapeva che un brutto risultato al parco del Rayo Vallecano avrebbe potuto determinare il suo destino. Sfortunatamente per lui, questo è quello che è successo. Solo poche ore dopo la sconfitta di Madrid (0-1), il Barcellona ha annunciato l’addio del proprio allenatore.

“Gli ha comunicato questo annuncio il presidente Joan Laporta dopo la sconfitta dei catalani contro il Rayo Vallecano mercoledì sera. Il Barcellona ha deciso di espellere Ronald Koeman mercoledì sera dopo la sconfitta del club allo stadio Vallecas contro il Rayo Vallecano (1-0). Lo ha annunciato il presidente Joan Laporta la decisione a Ronald Koeman dopo l’incontro e l’addio L’allenatore olandese giocherà con i giocatori giovedì alla Ciutat Esportiva. L’FC Barcelona ringrazia Ronald Koeman per i suoi servizi al club e gli auguriamo buona fortuna per il futuro”.ha detto il comunicato stampa.

Assegno XXL non pagato a Koeman e Quique Setién

Ma se la partenza di Koeman sembra inevitabile visti i recenti risultati del club, Nazione Ci ricorda che il cuore di Batav costerà ai Culé un prezzo molto alto. Legato ai blaugrana fino a giugno 2022, l’ex tecnico del Barcellona deve ora incassare un assegno tra i 12 ei 14 milioni di euro! E non è tutto!

Come promemoria, la stampa catalana ha spiegato in dettaglio il mese scorso che il contratto del tecnico prevedeva una clausola che consentiva a Coman di ricevere ulteriori 6 milioni di euro! Motivo ? Se Koeman non fosse stato esteso per la terza stagione sulla panchina del Barcellona, ​​il Barcellona avrebbe dovuto pagargli 6 milioni di euro! Risarcimento per aver lasciato la sua posizione di allenatore batava in quel momento. Già bloccati in una crisi finanziaria, i blaugrana dovranno aumentare il loro debito. E pensare che non hanno ancora finito di pagare il prezzo del licenziamento di Quique Setien…

READ  Dopo Barcellona-Espanyol / "C'è molto da migliorare": la strada aspetterà, ma Xavi non è preoccupato