Giugno 14, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Le autorità italiane soffrono per l’elevato numero di migranti in arrivo sull’isola di Lampedusa

Le autorità italiane soffrono per l’elevato numero di migranti in arrivo sull’isola di Lampedusa

La situazione è tornata molto tesa sull’isola italiana di Lampedusa, dove mercoledì si sono radunati quasi 7.000 migranti. La situazione è quasi fuori controllo.

L'”hotspot” di Lampedusa avrebbe dovuto ospitare 600 persone, ma mercoledì 13 settembre quasi 7.000 esuli si sono ammassati sull’isola italiana, al largo delle coste tunisine. Il loro numero a quel tempo era maggiore della popolazione, quindi la situazione era molto tesa.

Giovedì è possibile evacuare circa 2mila persone in altre località d’Italia, altrettante venerdì. MaAnche se associazioni e polizia sono ormai abituate a gestire questi periodi di accesso, mercoledì la polizia è arrivata al punto di caricare Per contenere la ressa di gente che si accumulava e chiedeva qualcosa da mangiare e da bere. Una bambina di cinque mesi è annegata poco prima dell’atterraggio e una giovane madre ha dato alla luce un bambino durante la discesa.

L’accesso è organizzato quando il tempo è calmo

Il tempo calmo e le previsioni per settembre suggeriscono che ciò potrebbe continuare. Tra martedì e mercoledì si sono verificati decine e decine di sbarchi. Il governo italiano sottolinea il fatto che imbarcazioni piuttosto grandi che si avvicinano all’isola scaricano i migranti sui barconi per terminare il loro viaggio, suggerendo viaggi altamente organizzati.

>> Dal 2014, più di 25.000 migranti sono morti o dispersi in naufragi nel Mar Mediterraneo

Tra i Paesi di partenza: la Tunisia, anche se a luglio Giorgia Meloni insieme a Ursula von der Leyen si sono recate a Tunisi per firmare un accordo con il presidente tunisino. L’accordo prevedeva il pagamento di somme di denaro in cambio del monitoraggio delle partenze: inizialmente 150 milioni di euro. Tale importo non è stato ancora interamente versato alla Tunisia. La Commissione europea spiega che “la questione è in fase di attuazione”.

READ  Maura Healey, la prima governatrice lesbica eletta negli Stati Uniti

Il fallimento della politica migratoria di Georgia Meloni

Negli ultimi due mesi sono arrivate in Italia dalla Tunisia più di 30.000 persone. Si tratta del 60% in più rispetto ai due mesi precedenti. Ciò ha conseguenze politiche in Italia. Lo voleva lei, ha ricordato Giorgia Meloni mercoledì in televisione Limitare le partenze. Questo è un palese fallimento.

Tra dieci giorni ricorrerà il primo anniversario della sua elezione e, sulla questione dell’immigrazione, non ha mantenuto le sue promesse. Nello stesso periodo abbiamo quasi il doppio del numero di arrivi rispetto allo scorso anno.