Aprile 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L'associazione ha accettato di porre fine a questa ingiustizia dopo la morte di Aziz

L'associazione ha accettato di porre fine a questa ingiustizia dopo la morte di Aziz

Tramite l'Associated Press Commissioni della banca successoria: L'associazione ha deciso all'unanimità di porre fine a questa ingiustizia dopo la morte di una persona cara (Foto dell'Assemblea nazionale)

Tramite l'Associated Press

Commissioni della banca successoria: L'associazione ha deciso all'unanimità di porre fine a questa ingiustizia dopo la morte di una persona cara (Foto dell'Assemblea nazionale)

Califfato: la fine dell'ingiustizia. Spese della banca ereditaria in caso di morte di una persona cara? Giovedì 29 febbraio l'Assemblea nazionale ha votato all'unanimità in prima lettura un disegno di legge socialista volto a eliminarne alcuni.

Ciò, infatti, varrà in particolare quando la persona deceduta è minorenne o gli importi coinvolti sono inferiori a 5.000 euro.

“Questi costi si verificano in circostanze penose al momento della morte e ovviamente non vengono pagati dal titolare del conto, ma dai suoi successori che non hanno altra possibilità di pagare il prezzo richiesto.”Lo conferma la deputata del Partito socialista Christine Bonn, autrice del testo votato da tutti i gruppi, che ora dovrà passare al Senato.

Buon senso “E un altro” Umanità »

Per il Governo, Olivia Grégoire, ministro delegato all'Economia, al Turismo e al Consumismo, ha sostenuto una proposta “Stupito dal buon senso ma anche dall’umanità”.. “In questi casi, è chiaro che l’Assemblea nazionale deve essere unita”.Ha aggiunto il deputato di Ennahda Mathieu Lefebvre.

READ  Commenta les enseignes font passer la pilule de l'inflation dans les rayons

Il testo propone di abolire le spese bancarie successorie per gli eredi nei casi in cui il defunto sia minorenne o gli importi in questione siano inferiori a 5.000 euro. Una soglia permette di includerlo “Tra il 30 e il 40% delle famiglie”secondo Olivia Gregoire.

Oltre i 5.000 euro si può rinunciare anche alle spese bancarie di successione in caso di operazioni “base” E non significa “Un approccio speciale alle banche”, nelle parole di Christine Pierce Boone. Tali casi dovranno essere successivamente specificati in un decreto, che potrà prevedere anche un tetto massimo di spesa.

Il presidente del comitato finanziario della LFI, Eric Cockerill, ha chiesto l'uso di questo testo “Metti il ​​piede nella porta” Con l'obiettivo di a “Legge più restrittiva per regolamentare le commissioni bancarie a livello globale, o addirittura eliminarle”.

Vedi anche su L'Huff Post: