Maggio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Volkswagen ha escluso l’idea di vendere un’auto elettrica economica

La Volkswagen ha escluso l’idea di vendere un’auto elettrica economica

Oliver Blum, amministratore delegato di Volkswagen, ha annunciato che non intende commercializzare auto elettriche a meno di 20mila euro.

ID Volkswagen. 2all // Fonte: VW

La casa automobilistica tedesca Volkswagen ha annunciato che non prevede di commercializzare un’auto elettrica a meno di 20.000 euro. L’annuncio è stato dato dal CEO di Volkswagen Oliver Blum durante un’intervista con Volkswagen Per i media Bild Zeitung.

Secondo Oliver Blum, la Volkswagen punta a offrire auto elettriche per un valore di 25.000 euro entro il 2025, VW2, prima di tagliare ulteriormente i prezzi. Tuttavia, Volkswagen non sarà inferiore a 20.000 euro.

È probabile che questo annuncio deluda molti consumatori che attendono con impazienza un veicolo elettrico a prezzi accessibili. Tuttavia, va notato che il calo dei prezzi dei veicoli elettrici dipende in gran parte dai costi di produzione, che sono ancora relativamente elevati a causa del costo delle batterie e dei componenti elettronici.

Priorità del programma

Il CEO ha anche sottolineato l’importanza della tecnologia software nello sviluppo dei veicoli elettrici e ha affermato che il suo gruppo sta lavorando a un’esperienza veloce e reattiva che sarà disponibile sui modelli Volkswagen a partire dal 2024. A questo proposito, Peter Bosch, responsabile di Bentley production, è membro del consiglio di amministrazione di Cariad, società di software del Gruppo Volkswagen.

Anche le prestazioni del software sono molto importanti. Sui modelli che lanceremo nel 2024, la navigazione funzionerà in pochi secondi

Cariad ha incontrato notevoli difficoltà attribuite a conflitti interni e carichi di lavoro eccessivi, che hanno causato ritardi nello sviluppo delle piattaforme software. Questi ritardi, a loro volta, hanno influito sull’introduzione di modelli elettrici in Porsche e Audi, con ripercussioni anche sulla gamma di modelli elettrici di Volkswagen.

READ  Wall Street chiude in ribasso, emergono timori di inflazione - 17/11/2021 22:39

Ricordiamo che il lancio della Volkswagen ID.3 è stato condizionato da un grosso problema software, che ha costretto il costruttore a commercializzare l’auto con una versione del software ristretta, incapace di aggiornarsi da remoto e priva di alcune funzioni legate alla guida a metà. .

La Volkswagen intende reagire in Cina

Per quanto riguarda la posizione della Volkswagen in Cina, dove l’azienda ha recentemente perso la sua posizione di leader a favore del produttore locale BYD, Oliver Blum ha osservato che la Volkswagen continua a crescere più velocemente del mercato cinese. Egli ha detto: Il nostro obiettivo è continuare ad essere la casa automobilistica internazionale più potente nel mercato cinese.. (…) L’anno scorso, un quarto delle auto vendute in Cina erano auto elettriche. Ci aspettiamo che questo numero aumenti al 50% entro i prossimi 2-3 anni. ».


La newsletter di Watt Else è l’imperdibile appuntamento di Numerama dedicato alla mobilità del futuro. Registrati qui !