Settembre 24, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Toscana, culla di Cienti, è uno dei vini italiani più famosi

Inserito

Aggiornare

Lunghezza video: 6 minuti

Francia2
Ha scritto l’articolo

D. Slinger, F. Griman, c. Zaire, A. Gilly – Francia 2

televisioni francesi

Questa settimana, la Soap Opera 13 ore 2 in Francia ti porta alla scoperta delle vie del vino nel mondo. Dopo il Sudafrica, la telenovela continua in Toscana (Italia), dove i vini sono famosi quanto il famoso Ciandi.

Sulle tracce della Toscana (Italia) vigneti, uliveti, cipressi, un vero museo a cielo aperto. La storia dei vini toscani ha quasi 3000 anni. “Il Ciandi è un vino storico, quello degli Etruschi. E se è molto popolare è perché è molto antico”., Spiega una guida per i turisti belgi e americani. “È un ottimo mix, ne bevi più di uno, è complesso e mi piace”., Descrive un gusto turistico.

La culla del vino in Toscana si trova a trenta chilometri a sud di Firenze. Nella famosa regione del vino rosso Siandi, i vigneti circondano i castelli medievali. Da allora, la regione ha vissuto in un commercio molto collinare, del vino e delle olive. La Toscana ha tesori storici come il borgo di San Kimignano, le cui torri medievali si affacciano sui vigneti. Nel sud della regione, il territorio italiano un tempo peggiore è rinato dalle sue ceneri negli anni ’80 grazie a un vino insolito. “Questo succo è un’esplosione di aromi e sapori”Racconta Giacomo Neri, titolare di Casanova de Neri. Anche la bottiglia di Brunello della tenuta è stata selezionata come miglior vino del mondo nel 2006.