Ottobre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Liga – dopo il Getafe – Atletico Madrid (0-3): il capocannoniere Antoine Griezmann si è liberato dai pesi massimi.

È difficile trarre conclusioni esaurienti Per quanto riguarda la sua capacità di confermare il suo ritorno in forma. Ma Antoine Griezmann ha fatto una presentazione artificiale di ciò che sa fare meglio: organizzare una formazione offensiva chiamata a giocare nelle transizioni, Durante la vittoria dell’Atlético Madrid sul Getafe Marg (0-3). In panchina al via, il nativo di Macon, che ha giocato al 62′, ha segnato con una pietra bianca lunedì 15 agosto, teatro del primo gol del francese nella competizione ufficiale dal 6 gennaio e un pedone è entrato in rete . Coppa del Re. Abbiamo anche dovuto risalire al 28 novembre 2021 per trovare tracce del recente successo di “Grizi” nella Liga (contro il Cadice). eternità

Attività e prospettive trovate

lega

Griezmann e Morata già in attacco, l’Atlético in bilico nel Getafe

11 ore fa

Un’ora trascorsa seduto sulla panchina del Coliseum Alfonso Perez a Getafe è sufficiente per irrobustire le gambe. Niente come Antoine Griezmann, che lunedì sera ha sfoggiato una qualche forma di zebulon. Entrato al 62° posto al posto di Thomas Lemar, il francese si è subito messo tra le righe, a elettroni liberi dietro ad Alvaro Morata, solo davanti. Lo spagnolo, disertato dalla Juventus, si era già distinto per una doppietta, ogni volta al servizio del brioso Joao Felix (tre assist).

L’Atletico non lo vuole più: “Griezmann ora rischia un buco nero”

Sfalsato leggermente a destra, come per piantare un perno migliore sul sinistro, l’ex Barcellona trova subito il ritmo, realizzando il suo primo sprint lungo la linea laterale (67). Non appena il blocco colchonero è stato revocato, il francese ha flirtato tranquillamente. Non è più chiaro l'”illustre” del campione del mondo, quest’ultimo emerso da un recente esercizio di tosse, tra voti insipidi e problemi fisici.

Due minuti dopo, Grizzie ha fatto scoppiare una palla rotolata a metà strada per Yannick Carrasco. La pelle è stata rimossa all’ultimo minuto da un difensore avversario, ma il pericolo è arrivato ancora una volta dalle barre numero 8 dei Colchoneros. Poi venne la salvezza. Servito in gara da Joao Felix, Antoine Griezmann è scivolato oltre lo snodo di Madrid, correndo da destra verso l’asse. Il risultato è un doppio tocco di palla per entrare prima di incrociare un tiro inarrestabile dalla sinistra. 0-3 e la rinascita ha messo radici.

Non ancora atleti pendolo

Più che il gol, il primo in campionato in quasi nove mesi, è l’impressione che le ha dato il francese che invita all’ottimismo. Maniche lunghe, piccoli passi dinamici, gesti flessibili: abbiamo trovato Griezmann prima della pausa del Barcellona (2019-2021), anche se tecnicamente il francese appartiene ancora al club blaugrana.

Antoine Griezmann e Rodrigo de Paul, 15/8/2022

Credito: Getty Images

Griezmann ha persino sfiorato il record con un assist brillante, ma Felix ha mancato frontalmente David Soria (78). I francesi si sposano bene con la sensibilità del portoghese, una specie di giocatore ibrido, come Griezmann, ma riportato un po’ a sinistra. Apparentemente più fresco dei suoi compagni, Mâconnais ha raddoppiato le gare e si è reso disponibile. Punizione finale ben presa ai supplementari (90+3) e il francese ha segnato il primo traguardo sulla strada della rimonta, che si preannuncia ancora lunga.

Alla domanda sul brillante ritorno del suo capo tricolore in conferenza stampa, Diego Simeone ha risposto succintamente:Non importa se parlo di Griezmann, lo faccio da un po’ e so di cosa è capace. Spero che continui il suo slancio e dimostri in campo quello che ha mostrato in pre-stagione.Griezmann non appare più oggi come un punto fermo della squadra di Colchoneros, essendo stato eclissato dai clamorosi tripli passaggi di Felix e dalla doppietta di Morata.

Antoine Griezmann (Atletico Madrid) ha segnato contro il Getafe. / campionato

Credito: Getty Images

lega

Griezmann, è ora di padroneggiare l’arte del rimbalzo

Ieri alle 22:24

lega

Capolavoro Alaba offre Realtà

Ieri alle 21:57

READ  Tour de Suisse - Thibaut Pinot capte à nouveau la lumière : "Cette victoire, je la voulais"