Febbraio 25, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La giustizia europea annulla il salvataggio di Lufthansa e SAS – 05/10/2023 at 22:48

Un Boeing 747 della Lufthansa all’aeroporto di Francoforte, in Germania, il 1° agosto 2022 (AFP/Daniel Rolland)

Mercoledì il tribunale di primo grado dell’Unione europea ha annullato due importanti schemi di ricapitalizzazione delle compagnie aeree, quello di Lufthansa dalla Germania e SAS da Danimarca e Svezia, per salvarli durante la pandemia di Covid-19.

La corte ha affermato in un comunicato che la Commissione europea, che ha approvato il piano da 6 miliardi di euro di Lufthansa nel 2020, “ha commesso diversi errori” nel ritenere che la compagnia tedesca “non fosse in grado di finanziarsi sui mercati” per soddisfare le proprie esigenze. comunicato stampa.

Il piano dell’azienda scandinava, approvato anche da Bruxelles nel 2020, riguarda poco più di 1 miliardo di euro.

Tali sentenze, che possono essere appellate, fanno seguito a un’azione legale, in particolare da parte del vettore low cost Ryanair, che si considera vittima di distorsioni della concorrenza. Tuttavia, il suo effetto rimane incerto.

Così è stato già attuato il meccanismo di aiuto alla compagnia aerea tedesca, che ha visto l’ingresso dello Stato tedesco nella sua capitale in cambio di denaro fresco.

Lo Stato tedesco a settembre ha ceduto l’ultima delle quote che deteneva ancora nel capitale di Lufthansa, entrando nel 2020 addirittura nel 20%.

Pertanto, la società è ancora una volta interamente nelle mani di azionisti privati.

“Lufthansa analizzerà la sentenza e poi deciderà come procedere”, ha detto il gruppo in una dichiarazione inviata ad AFP.

Il vettore afferma di aver “già pagato integralmente le misure di stabilizzazione approvate dalla Commissione Europea più circa 92 milioni di interessi”.

READ  Perché il mercato immobiliare sta rallentando in tutta Europa

La Commissione europea, che monitora la concorrenza nell’Unione europea, ha affermato di aver “preso atto” della sentenza del tribunale su Lufthansa e di aver tenuto altri “passi” da compiere senza essere precisi. Può presentare ricorso entro due mesi alla Corte di giustizia europea, giudice di ultima istanza.

“Riconosciamo l’incertezza che queste sentenze generano per le compagnie coinvolte e per l’industria aerea nel suo insieme. Sebbene sia troppo presto per dare un segnale (…), a questo punto tutte le opzioni sono sul tavolo”, ha dichiarato la vicepresidente Margrethe Vestager. detto la sera.

-Impatto Du Covid-

La Corte è stata presa ogni volta da Ryanair, affiancata dalla rivale Condor nel caso Lufthansa, con lo stesso obiettivo di ribaltare l’aiuto della commissione.

Le severe restrizioni al settore dell’aviazione durante la pandemia di Covid-19 hanno quasi paralizzato le attività di Lufthansa e SAS, tenendole all’erta.

Nella loro sentenza odierna, i giudici europei hanno rilevato in particolare che la Commissione non aveva richiesto “un meccanismo per incentivare Lufthansa ad acquistare la partecipazione della Germania il prima possibile”.

L’azienda irlandese vede la mia decisione odierna come “una vittoria per la concorrenza leale e per i consumatori in tutta l’Unione europea”, secondo un comunicato stampa.

Durante la pandemia di Covid-19, “più di 40 miliardi di euro di sussidi pubblici discriminatori” sono stati assegnati a diverse compagnie europee – tra cui SAS, Lufthansa, Finnair e Air France – afferma Ryanair, all’origine di molteplici procedimenti davanti alla giustizia europea per ottenerli annullato. .

A meno che i tribunali non lo fermino, “questa ondata di aiuti di Stato distorcerà il mercato per decenni”, secondo la società irlandese.