Giugno 20, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Francia sorprende l’Italia nelle semifinali degli Europei

La Francia sorprende l’Italia nelle semifinali degli Europei

La Francia non ha record, né finali. Giovedì sera l’Italia campione olimpico ha vinto a Roma un’incandescente Balalotmatica (3-0: 25-21, 25-19, 25-23) (11.000 spettatori).

Sabato gli italiani, campioni del mondo e d’Europa in carica, cercheranno il terzo titolo importante consecutivo contro la Polonia. Sarà un rifacimento delle Finali Mondiali vinte dai transalpini un anno fa a Katowice (1-3). La Francia proverà a conquistare la medaglia di bronzo contro la Slovenia.

La partita si è conclusa nella confusione e nella delusione per i Blues: inspiegabilmente, l’arbitro ha rifiutato una video contestazione sul match point, un servizio di Ervin Nakabeth giudicato falloso mentre sulle immagini appariva impressionato. Imposta. Avrebbe potuto consentire alla Francia di restare in vita sul 24-24.

Giannelli era ingiocabile

Ma i Blues avranno l’onestà di riconoscere che la partita non si è decisa lì perché hanno dominato così ferocemente. Guidati dal loro superbo direttore d’orchestra Simone Giannelli, gli italiani hanno creato un capolavoro. I loro servizi mettono costantemente sotto pressione i francesi, difendono innumerevoli palloni e sferrano attacchi di puro genio. Ingiocabile.

La festa di Gianelli continua fin dai primi punti del girone di ritorno: un passaggio in entrata e… un attacco deciso dopo un passaggio fantasioso del suo ricevitore Daniel Lavia (7-4).

Sul 13-7, Ngabet ha giocato contro una Francia ombrosa. Il ricevitore stella, a corto di velocità dopo l’infortunio, ha avuto solo un piccolo ruolo in questo Europeo. Ha portato un tocco di follia che ha rinvigorito i suoi compagni (14-11).

Ma il acuto italiano Uri Romano ha superato un attacco irrefrenabile per impedire ai Blues di avvicinarsi ulteriormente (20-16), e la Nazionale si è aggiudicata il set (25-19) sul servizio mancato di Nakabeth.

Un boom incompiuto

L’Italia continua ad avanzare nel terzo set, affrontando una Francia apparentemente rassegnata (12-6, 18-11). Su un gran servizio di Stephen Boyer, Giannelli segna un altro punto incredibile, un calcio basso nella stratosfera sopra la rete (20-15).

C’era ancora un po’ di vita nel blues. Barthelemy Sinenis riuscì a realizzare due blocchi vincenti e gridò ai suoi compagni: “Non è ancora finita!” (21-20). Ma Ngabeth non è riuscito a colpire una palla livellante nel terreno. L’altro fenomeno italiano, Alessandro Micheletto, ha messo a punto un attacco di classe e poi un ace ha dato una boccata d’aria fresca ai suoi (23-20). Prima che lo strano episodio del match ball, sarà senza dubbio presto dimenticato.

READ  Italia: Ondata d’urto di femminicidi

La Francia ha ancora una medaglia di bronzo. Del resto, per riprendere slancio in vista delle Olimpiadi di Parigi, tra dieci mesi (26 luglio-11 agosto 2024), mentre oggi la squadra di Andrea Gianni è indietro rispetto ai principali rivali. A cominciare da questa abbagliante falange italiana.