Giugno 24, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La divertente prima di Gennaro Gattuso

La divertente prima di Gennaro Gattuso

Il resto seguirà dopo questo annuncio

Sabato i tifosi della Ligue 1 e del calcio in generale si sono goduti un grande spettacolo con lo scontro tra Monaco e Olympique Marsiglia. Una partita fatta di gol e altalenanti e che si è conclusa con la vittoria del Club emiratino per 3-2. Prima volta nel campionato francese per Gennaro Gattuso, nuovo allenatore del Marsiglia, e inizia con una sconfitta. In conferenza stampa ha già sottolineato gli errori dei suoi uomini e conosce gli ambiti in cui il suo gregge dovrà avanzare.

“Non puoi essere felice quando perdi, questo è certo. Dobbiamo fare meglio. Abbiamo preso tre gol che si potevano evitare. Uno dei tre ha dormito, il terzo ne ha presi tre o due. Sono piccole cose che servono “È molto difficile vincere le partite. Penso che ci fosse molto da fare. Avremmo dovuto difendere meglio. Abbiamo preso il secondo gol dai nove metri. Sono cose che vanno evitate e possono “Credo che dobbiamo fare progressi a livello tattico, abbiamo fatto tanti errori e piccoli dettagli hanno fatto la differenza”.“Questo è quello che ha detto l’allenatore del Marsiglia dopo la partita.

Per leggere
OM: Gennaro Gattuso lancia la prima ammonizione ai suoi giocatori

Non devi liberarti di tutto, tutt’altro!

Va detto che l’italiano non è stato aiutato dalla prestazione di alcuni dei suoi uomini, come Chancel Mbemba, che sabato sera aveva ancora difficoltà, o anche Valentin Rongier o Joaquin Correa, a un livello un po’ alto e anche basso. Ma è soprattutto questo settore difensivo, l’aspetto su cui Gattuso ha lavorato molto nei suoi primi allenamenti, a mancare. Con la palla, e nel 4-3-3 scelto dall’allenatore italiano, si è visto qualcosa di meglio rispetto allo schema di Marcelino, sia nel recupero, nella costruzione del gioco, sia nella facilità nel raggiungere gli ultimi metri dell’avversario. .

La squadra è apparsa un po’ più libera e ha dato l’impressione di avere più soluzioni rispetto alle partite giocate agli ordini di Marcelino. Abbiamo anche visto giocatori più aggressivi e combattivi quando si tratta di riconquistare la palla; Cosa che è ancora abbastanza normale quando c’è un cambio di allenatore. Per quanto riguarda Gattuso, ha mostrato grande energia nella sua area tecnica, ha incoraggiato la squadra e distribuito indicazioni durante tutta la partita. L’italiano sa di avere ancora del lavoro da fare, in vista del duello contro il Brighton di giovedì, ma può basarsi su regole piuttosto interessanti…

pub. IL
Potresti ridere