Marzo 2, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Italia: Nessuna lotta per i pasticceri in Italia con il Venezia che domina dopo 11 partite di stagione regolare – Postup.fr

Pulsante Condividi

Matilde VILLA e i veneziani trascorreranno un caldo Capodanno © FIBA ​​​​Europe

22 e 23 dicembre 2023 Date 13 Risultati:

Rango:

1. Venezia 22 punti 11 milioni
2. Shio 20 punti 11 milioni
3. Bologna 16 punti 11 milioni
4. Campobasso 16 punti 11 milioni
5. San Martino 14 punti 11 milioni
6. San Giovanni 14 punti 12 milioni
7. Ragusa 14 punti 12 milioni
8. Sassari 12 punti 12 milioni
9. Roma 8 punti 12 milioni
10. Breccia 6 punti 11 milioni
11. Fenza 4 punti 12 milioni
12. Milano 2 punti 11 milioni
13. Pattipaglia 0pt 11 milioni

Niente “drusi dei pasticceri” in Italia, che ha permesso ai veneti di aggiudicarsi una vittoria assoluta dopo 11 partite di stagione regolare poche ore prima della vigilia di Natale, mantenendo i 2 punti di vantaggio sullo Schio, secondo in classifica.

Infatti Lisa Bergani (12 punti, 1 rimbalzo, 1 assist), dopo aver rinunciato 1C'è Ai quarti (20-19). Leggi DONGUE (13 punti, 7 rimbalzi, Egle sventorite (17 punti, 2 rimbalzi) e rumeni e veneti si riposano prima di rientrare negli spogliatoi (29-38, 20') Matilde Villa (12 punti, 7 rimbalzi, 6 assist) guidato da e Jessica Shepard (21 punti, 8 rimbalzi) alla fine. Nel secondo tempo (33-35) Lorelai Cubaz (8 punti, 9 rimbalzi) e gli ospiti superano il vantaggio ottenendo questa prima vittoria nonostante le reazioni del pubblico. Quattro KALU (14 punti, 3 rimbalzi, 2 assist) e compagni.

2 è saldamente ancoratoGi Piuttosto, è a casa Costanza Verona (18 punti, 2 rimbalzi), Guide Arela (14 punti, 7 rimbalzi, 2 assist) e i loro compagni di squadra hanno dominato Sheo. Susanna Tofali (11 punti, 6 rimbalzi), STEFANIA GUARNERI (8 punti, 8 rimbalzi) e i milanesi erano in vantaggio all'intervallo (50-30). Di ritorno dallo spogliatoio Robin Parks (16 punti, 6 rimbalzi), Elisa Penna (12 punti, 7 rimbalzi, 2 assist) e i locali hanno vinto facilmente.

READ  Agente, sospetta sparatoria vicino alla parata di Junetine in Michigan

Due squadre hanno giocato 3 partiteGi Secondo la piattaforma, Bologna e Campobasso si sarebbero incontrate questo fine settimana. Difficoltà nel 1C'è Entro i quarti (17-12). Pallas Kunaiyi-Agpana (8 punti, 18 rimbalzi, 3 assist) Miroslava Mistinova (17 punti, 3 rimbalzi) e gli alleati di Campobasso, che è sotto effetto. Haley Peters (14 punti, 9 rimbalzi) e LAUREN COX (20 punti, 14 rimbalzi, 3 assist) difeso Pierre Vincent ha preso il controllo della partita portandosi in vantaggio per 29 a 35 all'intervallo. Durante il 2Gi Legge (25-26) Ivana Dojkic (11 punti, 5 rimbalzi, 5 assist) Ileana Rupert (8 punti, 8 rimbalzi, 2 assist) ed i bolognesi faticano a mantenere questo vantaggio, completando così le loro sconfitte in classifica.

33 punti, 7 rimbalzi, 4 assist nella vittoria a SassariIvan RACA, Lidia Turcinovic (18 punti, 5 rimbalzi), Reline D'Aly (17 punti, 10 rimbalzi, 2 assist) ANASTASIA CONTE (15 punti, 1 rimbalzo) e Taylor Sol (15 punti, 1 rimbalzo) Lascia che sia il San Martino a prendere il comando del girone inseguitore con vittorie casalinghe sia su Ragusa che su San Giovanni. Affronta Pattipaglia Raffaella Potolicchio (21 punti, 3 rimbalzi, 3 assist) e Sierra Johnson (16 punti, 7 rimbalzi) da tre Gelsomino Tommaso (14 punti, 3 rimbalzi, 4 assist), Laura Juskeit (19 punti, 9 rimbalzi, 3 assist) e Oderah Chidom (19 punti, 8 rimbalzi, 4 assist).

Vittoria nelle avversità Dinala Moore (13 punti, 7 rimbalzi, 3 assist) VALERIA TRUCCO (11 punti, 5 rimbalzi) 2 assist) e Elena Pestagno (12 punti, 2 rimbalzi) è stato bravo a portarsi in vantaggio di 3 punti all'intervallo (39-36, 20'). Carlotta Zanardi (15 punti, 4 rimbalzi), Vassiliki Louka (18 punti, 7 rimbalzi, 2 assist) e Madeleine Carrick (16 punti, 4 rimbalzi) ha solleticato la posta in gioco Jasmone Quatme (17 punti, 4 rimbalzi) nella ripresa (29-29) senza mettere in dubbio la vittoria del San Giovanni.

READ  "C'era una volta", una storia del gusto d'Italia secondo Stefano Russo