Giugno 13, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

iPhone 15 a 530 euro su AliExpress, è troppo bello per essere vero?

iPhone 15 a 530 euro su AliExpress, è troppo bello per essere vero?

Non consideriamo AliExpress per acquistare prodotti Apple e, per una buona ragione, è garantito che si trovino prodotti contraffatti. Tuttavia, i tempi stanno cambiando e ora possiamo trovare veri iPhone in vendita negli store cinesi. A prezzi che sfidano ogni concorrenza, come questo iPhone 15 Si tratta di circa 530 euro Quando inserisci il codice FRSC80 Prima di presentare la domanda. Se sappiamo che i prezzi migliori per lo stesso nuovo modello in Francia sono scesi a poco meno di 800 euro, questo prezzo, migliore di quello di un iPhone 13 ricondizionato, è un sogno.

iPhone 15 nello stile unico di AliExpress. immagine iGenerazione.

Potrebbe sembrare l’affare del secolo, ma è troppo bello per essere vero? AliExpress è un ottimo negozio per acquistare prodotti economici direttamente dalle fabbriche in Cina, e lo utilizzo regolarmente per acquistare elettrodomestici, soprattutto nel mondo della domotica. Ci sono ottimi affari, ma su prodotti venduti a prezzi molto bassi, non su un iPhone venduto a diverse centinaia di euro. Sicuramente, con più di 430 euro in meno rispetto al prezzo ufficiale, si tratta di un prezzo incredibilmente eccellente per il nuovo iPhone 15. Devi ancora confermare di ricevere il tuo nuovo iPhone 15.

Le recensioni sembrano indicare che si tratta in realtà di nuovi modelli che Apple sta ancora confezionando, e non di modelli rinnovati o, peggio, di modelli falsi. Le recensioni menzionano principalmente i tempi di spedizione, anche se il venditore nota che gli iPhone vengono spediti dalla Spagna e non dalla Cina, il che non sembra essere sempre il caso. Un lettore ha provato l’esperimento iPhone 15 Pro a 820 euro (Inserendo lo stesso codice FRSC80 Prima dell’ordine) da questo stesso venditore e sembra che sia stato spedito dalla Cina, contrariamente a quanto promesso. Il giornale AliExpress suggerisce consegne a partire da metà giugno ed è meglio avere pazienza.

READ  Canal+ lancia TV+, una nuova offerta di streaming tutto in uno... a soli 2 €

Anche se ottieni un nuovo iPhone 15 legittimo, ciò non significa che sia necessariamente un buon affare. Questi modelli sono dotati di un vassoio in grado di contenere due schede nano SIM fisiche, caratteristica riservata agli iPhone venduti in Cina, Hong Kong e Macao. Questi modelli non dispongono di eSIM, il che significa che dovrai avere la SIM circondata dalla plastica fornita dal tuo operatore di telefonia mobile. A seconda delle vostre esigenze può essere un vantaggio avere due linee mobili collegate ciascuna alla propria SIM.

Vassoio SIM per iPhone venduti in Cina, con la possibilità di inserire due schede contemporaneamente. Immagine della mela.

La cosa meno positiva è che sugli iPhone progettati per il mercato cinese queste funzioni potrebbero essere bloccate di default, o addirittura del tutto. In particolare, su questi modelli è possibile interrompere le chiamate vocali Wi-Fi e FaceTime, anche se ciò non è normale sugli iPhone dual-SIM: sono interessati solo quelli destinati alla Cina e Macao, non quelli venduti a Hong Kong. Le chiamate Wi-Fi dipendono in genere dall’operatore telefonico, pertanto la funzione potrebbe essere ancora abilitata. Tuttavia, su questi modelli non verranno offerte e non saranno disponibili le chiamate di emergenza via satellite Innanzitutto Niente asilo.

iPhone acquistato all’estero: attenzione alla possibile perdita di funzionalità

Potrai però cambiare la lingua e la regione dell’iPhone, e quindi dovresti avere un dispositivo Apple molto simile a quello venduto nel continente europeo. In teoria, beneficerai anche di regole DMA specifiche, poiché Apple fa affidamento sul tuo account e sulla posizione geografica del dispositivo, non sull’origine del modello.

Sta a te vedere se questi eventuali inconvenienti saranno compensati dal prezzo richiesto dagli iPhone venduti su AliExpress.