Maggio 30, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Inghilterra: i fossili ritrovati da una bambina sono quelli dei più grandi rettili marini mai rinvenuti: Novità

Inghilterra: i fossili ritrovati da una bambina sono quelli dei più grandi rettili marini mai rinvenuti: Novità

Quattro anni fa, una ragazzina di 11 anni e suo padre scoprirono dei fossili su una spiaggia inglese. I ricercatori hanno annunciato che appartengono a rettili marini che hanno più di 200 milioni di anni e sono i più grandi mai esistiti.

La ragazza britannica di 11 anni Ruby Reynolds e suo padre hanno fatto una scoperta piuttosto unica nel maggio 2020 su una spiaggia inglese. In realtà, secondo i rapporti, hanno trovato un osso molto grande Guardiano. I ricercatori hanno analizzato l'osso e hanno annunciato che apparteneva a un tipo di rettile marino noto come ittiosauro. Hanno anche stimato che questa creatura del periodo Triassico, che va da -251 a -200 milioni di anni fa, avrebbe potuto essere lunga tra i 22 e i 26 metri.

Il suo vero nome potrebbe essere Ichthyotitan severnensis, il più grande rettile marino mai scoperto. Rivaleggia con alcune delle più grandi balene che vivono oggi. Quando i dinosauri governavano la Terra, i rettili marini governavano gli oceani. Gli ittiosauri vissero per 160 milioni di anni prima di estinguersi circa 90 milioni di anni fa.

Un osso situato vicino alla mascella inferiore della creatura

“È straordinario immaginare che ittiosauri giganti, delle dimensioni di una balenottera azzurra, vagavano per gli oceani in un’epoca in cui i dinosauri popolavano la terra in quello che oggi è il Regno Unito, durante il Triassico.ha detto il paleontologo Dean Lomax.

Ora quindicenne, Ruby Reynolds viene rapidamente paragonata a Mary Anning, la famosa paleontologa del XIX secolo che scoprì fossili di ittiosauro quando aveva 13 anni. L'osso trovato, chiamato osso perisilviano, è un osso lungo e ricurvo situato nella parte superiore della mascella inferiore, appena dietro i denti. I ricercatori sono stati in grado di ricostruire l'aspetto dell'ittiotitano utilizzando altri rappresentanti della sua famiglia, che è molto maestosa.

READ  Twitter sta copiando un'altra funzionalità di WhatsApp per i messaggi diretti

Pubblicato il 18 aprile alle 21:41, Lillian Moy, 6Medias