Settembre 26, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

In migliaia protestano a Sydney, molti arrestati

SYDNEY (AP) – Migliaia di persone sono scese in piazza sabato a Sydney e in altre città australiane.

Partecipanti sconosciuti hanno marciato dal Victoria Park di Sydney al municipio nel Central Business District, portando cartelli che chiedono “libertà” e “verità”.

C’è stata una massiccia presenza di polizia a Sydney, compresa la polizia e la polizia antisommossa in risposta a quella che le autorità hanno definito una protesta non autorizzata. La polizia ha confermato che sono stati effettuati diversi arresti dopo che la merce è stata lanciata contro gli agenti.

La polizia del New South Wales afferma di riconoscere e sostenere i diritti alla libertà di parola e di riunione pacifica, ma questa protesta viola gli ordini di salute pubblica.

“La priorità per la polizia del NSW è sempre stata la sicurezza della comunità più ampia”, ha affermato una dichiarazione della polizia.

La protesta è arrivata quando i numeri dei casi COVID-19 hanno raggiunto un altro record nello stato con 163 nuove infezioni nelle ultime 24 ore.

La Greater Sydney è stata rinchiusa nelle ultime quattro settimane e i residenti sono stati in grado di lasciare le loro case per giusta causa.

“Viviamo in una democrazia, e in generale sono sicuramente un sostenitore dei diritti delle persone a cui opporsi… ma ora abbiamo cause legali alle stelle e la gente pensa che sia giusto andare lì e stare vicino a uno un altro in una manifestazione”, ha detto il ministro della Sanità Brad Hazard.

A Melbourne, migliaia di manifestanti mascherati hanno cantato “Downtown” “libertà”. Alcuni di loro stavano bruciando quando si sono radunati fuori dal complesso del Victoria State Parliament.

READ  In Italia per mangiare in terrazza è meglio non avere il libretto sanitario

Tenevano degli striscioni, uno dei quali diceva: “Non si tratta di un virus, si tratta del controllo totale del governo sulle persone”.

È previsto anche un raduno anti-auto ad Adelaide, che è in stato di blocco, con la polizia che avverte che saranno arrestati in relazione all’attività illegale.

A partire da venerdì, il 15,4% della popolazione di 16 anni e più del paese aveva ricevuto entrambi i colpi per COVID-19.

“Abbiamo girato l’angolo, abbiamo risolto il problema. Stiamo attaccando i punteggi che dobbiamo fare. Ora vengono somministrate un milione di dosi a settimana”, ha detto il primo ministro Scott Morrison. “Entro la fine dell’anno stiamo bene dove vogliamo essere, prima di così.”

Il governo federale ha affermato che invierà migliaia di ulteriori quantità di Pfizer a Sydney e che anche gli adulti nella più grande città australiana sono invitati a “considerare seriamente” AstroGeneca in considerazione della carenza di forniture Pfizer.