Settembre 24, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

In Germania e in Italia, sei pazienti hanno ricevuto un cuore artificiale dall’azienda francese Carmat

La società francese Garmat ha annunciato mercoledì di aver applicato il suo cuore artificiale a sei pazienti in Germania e in Italia da luglio, aiutandola a vendere i suoi primi due milioni di euro.

In una dichiarazione, la società ha annunciato a luglio di aver venduto la prima copia del suo cuore artificiale Eason, annunciando la sua esistenza “Ad oggi è stata in grado di realizzare le sue prime vendite in Europa per 6 sedi completate, di cui 4 negli ospedali tedeschi e 2 a Napoli”, E l’Italia. “L’ospedale Asinta Aspatalera De Kolli di Napoli è stato il primo a inserire un cuore artificiale in un ambiente commerciale il 15 luglio 2021”., ha ricordato.

Il cuore mira a fornire un’alternativa terapeutica per i pazienti con insufficienza cardiaca biventricolare terminale.

Il mercato tedesco è stato principalmente preso di mira

Medek, che ha registrato un aumento di capitale di 56 milioni a marzo, ha affermato che la prima vendita l’ha aiutata a raggiungere மில்லியன் 2 milioni nel terzo trimestre del 2021, dopo zero guadagni nel primo semestre. Nei primi sei mesi del suo anno fiscale, Garmat ha registrato una perdita netta di 25,4 milioni di euro, rispetto ai 20,8 milioni dell’anno precedente.

Nel dicembre 2020, Garmet ha ricevuto il codice “CE” in Europa, che gli ha dato il via libera per commercializzare il suo cuore artificiale in Europa. “Nella seconda metà dell’anno, l’azienda si concentrerà sulla commercializzazione del suo prodotto in Germania, il più grande mercato europeo, e avrà accesso tempestivo a uno o due altri paesi dell’UE, inclusa l’Italia”., Si riferisce al gruppo.

“Il feedback positivo sugli impianti Eisen nell’ambiente aziendale e negli studi clinici rafforza la nostra convinzione che il nostro dispositivo sia una vera alternativa alla chirurgia del trapianto di cuore”., Evidenziato Stephen Fiat, direttore generale di Garmet, citato nel comunicato stampa.

READ  I fuoricampo di Shoaib Othani fanno la storia contro Orioles

“Ci aspettiamo che una dozzina di centri europei, principalmente in Germania, diventino commercialmente operativi entro la fine del 2021”., cita.