Maggio 30, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

In Francia, le criptovalute stanno attirando un nuovo tipo di investitori

In Francia, le criptovalute stanno attirando un nuovo tipo di investitori

Spinta dai prezzi del Bitcoin, una delle principali piattaforme di criptovaluta francesi ha registrato il suo picco di attività nelle ultime settimane. L'Autorità dei mercati finanziari (AMF) rileva che i nuovi investitori sono più giovani e mette in guardia contro questi investimenti ad alto rischio.

Pubblicato su:

5 minuti

L'edificio è situato nel cuore di una zona esclusiva della capitale, tra boutique di lusso e importanti hotel parigini. Presso gli uffici di Coinhouse, una delle principali piattaforme di Valute digitali In Francia, un gruppo di dipendenti, installati in piccole scatole segrete – simili a una cabina telefonica chiusa – ha gestito le numerose chiamate venerdì 15 marzo.

Dall’altro capo del filo, un dirigente d’azienda chiede aiuto dopo aver acquistato per errore 30.000 euro in Bitcoin, e un altro, i cui documenti d’identità sono incompleti, sta cercando di aprire un conto. ” Queste sono persone che hanno domande su ciò che sta accadendo nel mercato o che vogliono investire, spiega Fadia Abdel Hamid, Head of Lead Customer Success presso Coinhouse. Nelle ultime due settimane abbiamo raggiunto il picco di attività. Ne abbiamo registrati più di 150 [emails et chats] Circa un centinaio di chiamate al giorno. »

Il mercato delle criptovalute sta riacquistando il suo colore

Dopo un periodo di forti turbolenze segnato dal crollo della piattaforma FTX nell'ottobre 2022 – il suo CEO, L'ex magnate della criptovaluta Sam Bankman Fried È stato condannato il 28 marzo a 25 anni di carcere per appropriazione indebita di diversi miliardi di dollari sui depositi dei clienti – e il mercato delle criptovalute, noto per la sua estrema volatilità, sembra essere in ripresa. Il 13 marzo, la regina delle criptovalute, Bitcoin, ha battuto il record raggiungendo i 73.000 dollari, per poi crollare a circa 68.000 dollari.

READ  Pôle Emploi: ecco quando e come verranno erogati i 1.000 euro di aiuto ai disoccupati di lunga durata

Leggi ancheFallimento di FTX: Sam Bankman Fried, il re caduto delle criptovalute, affronta la giustizia

« È molto simbolico che Bitcoin superi la soglia dei 70.000 dollari, Dichiarazioni di Nicholas Lovett, CEO di Coinhouse. C'è eccitazione per l'aumento dei prezzi, ma anche perché assistiamo a uno stato di entusiasmo “Istituzionalizzare” Subordinare “crittografia”. A gennaio, negli Stati Uniti c’è stato un annuncio piuttosto sorprendente con l’approvazione di ciò che chiamiamo ETF, ovvero la possibilità di acquistare effettivamente Bitcoin da un attore istituzionale. Ciò conferisce ulteriore credibilità al settore. »

Supporto personale per i clienti “premium”.

« A marzo abbiamo raggiunto le vendite del 2023 per sei mesi », Nicola Lovett, la cui società afferma di essere pagata una commissione parziale, si rallegra di una percentuale – tra lo 0,5% e il 2% – prelevata su ogni movimento effettuato sulla piattaforma, sia che si tratti di trasferimento di criptovalute o di acquisto o vendita di euro.

La piattaforma rivendica il 90% dei clienti “classici”. ” Si tratta di individui, come Mr. e Mrs. Everyman, che sono disposti a investire tra i 3.000 e i 5.000 euro. “, spiega Nicola Lovett. Il restante 10% è composto da aziende e privati ​​più facoltosi. ” Per questi clienti l’investimento minimo è di 20.000 o 30.000 euro, ma può arrivare a 1 milione di euro o più. Questi clienti sono liberi professionisti, imprenditori, avvocati, atleti e artisti dello spettacolo che generalmente possiedono beni, assicurazioni sulla vita o investono in borsa. Il loro status “privilegiato” consente loro di beneficiare di un sostegno personale.

Il 22% dei nuovi investitori ha tra i 18 e i 24 anni

« Il 9% dei francesi afferma di aver investito in criptovalute “, spiega Claire Castanet, direttrice delle relazioni con i risparmiatori e la tutela dell’Autorità dei mercati finanziari (AMF), che nel novembre 2023 ha pubblicato uno studio sui nuovi investitori realizzato in collaborazione con l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) e con il sostegno della Commissione Europea.

READ  Dopo aver sconfitto Elon Musk, gli avvocati chiedono azioni Tesla per un valore di 6 miliardi di dollari

« I nuovi investitori sono più giovani – il 22% ha tra i 18 e i 24 anni – vogliono fare soldi velocemente, ma allo stesso tempo si dicono attaccati agli investimenti a basso rischio. La nostra misurazione mostra anche che sono molto connessi e ottengono informazioni ovunque: dalla loro cerchia di amici, sui social network e tramite influencer. »

Tra il 70 e il 90% sono perdenti

Anche l'AMF, la guardia finanziaria francese, avverte dell'esplosione di truffe online legate agli investimenti in criptovalute. Nel 2023 è apparsa la piattaforma OmegaPro, che prometteva “ Rendimenti fino al 300% », in cambio di investimenti in criptovalute, ha causato centinaia di vittime francesi, dopo la scomparsa del sito registrato a Saint Vincent e Grenadine. I danni ammontano a diverse centinaia di milioni di euro.

« Le criptovalute rappresentano una delle principali fonti di frodi online. osserva Claire Castanet. Le vittime che ci hanno contattato hanno perso in media 31.000 euro lo scorso anno Per evitare spiacevoli sorprese, l’AMF incoraggia gli investitori a consultare la “lista bianca” di un centinaio di società registrate come Psan (fornitori di servizi di asset digitali).

Ma attenzione, avverte Claire Castanet: “CGli investimenti in asset crittografici sono ancora molto rischiosi. Piattaforme approvate per prodotti derivati, siano essi criptovalute o Forex [marché des changes sur lequel les devises sont échangées, NDLR]Sono tenuti a indicare sul proprio sito web la percentuale di perdita di clienti nell'ultimo anno. Notiamo che tra il 70 e il 90% degli investitori perde. »