Maggio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

In Colombia i quattro bambini scomparsi dopo un incidente aereo non sono mai stati ritrovati

In Colombia i quattro bambini scomparsi dopo un incidente aereo non sono mai stati ritrovati

Yuri Cortez/AFP Una veduta aerea mostra un campo minerario illegale nel Parco Nazionale di Yapacana durante l’operazione militare Utana contro l’estrazione illegale nello stato di Amazonas, al confine tra Venezuela, Colombia e Brasile, il 21 dicembre 2022. Le forze armate nazionali bolivariane (FANB) schierate circa 600 soldati di Fanteria hanno supportato con artiglieria leggera, aerei da ricognizione ed elicotteri per l’operazione “Otana”, parte dello Scudo Bolivariano condotta in altri stati di confine contro i gruppi armati e le attività minerarie illegali che colpiscono l’ecosistema forestale. (Foto di Yuri Cortez/AFP)

Yuri Cortez/AFP

Foto illustrativa della giungla amazzonica.

Colombia – Falso allarme. E mentre mercoledì era stato annunciato che quattro bambini, vittime di un incidente aereo, erano stati ritrovati illesi dopo quindici giorni di vagabondaggio nella giungla colombiana, giovedì 18 maggio il presidente Gustavo Petro è tornato sul suo discorso e ha indicato che la perquisizione avrebbe Continua.

“Ho deciso di eliminare il tweet perché le informazioni fornite (…) non possono essere confermate. Mi dispiace per quello che è successo”.ha scritto, osservando che “ Le forze militari e le comunità indigene continueranno la loro ricerca senza sosta”..

In rapportoL’Istituto colombiano per il benessere familiare ha anche chiarito che le informazioni inviate al presidente il giorno prima non potevano essere confermate. Nonostante le informazioni provenienti dalle “comunità indigene della zona”, “Le forze armate non sono ancora riuscite a stabilire un contatto ufficiale [avec les enfants] A causa delle condizioni meteorologiche avverse e delle difficoltà del terreno, motivo per cui continuano instancabilmente il loro lavoro di ricerca.Fondazione ha detto.

READ  Kim Jong Un e Vladimir Putin iniziano i colloqui

Ricerca molto difficile

L’aereo, un Cessna 206, che trasportava sette passeggeri, è scomparso dai radar il 1° maggio vicino a San Jose del Guaviare (Sud), dove doveva dirigersi. È stato trovato in piedi lunedì con il naso schiacciato a terra in mezzo a una fitta vegetazione. I servizi di emergenza hanno trovato tre corpi: quelli del pilota, della madre dei bambini e del leader della comunità indigena di Yutoto a cui appartenevano tutti i passeggeri.

Le speranze di ritrovare i bambini vivi sono state alimentate dal ritrovamento di oggetti personali nel bosco, oltre a frutta parzialmente mangiata e un biberon. UN “Rifugio temporaneo fatto di bastoncini e ramoscelli” Mantiene i soccorritori fiduciosi che ci sarà almeno un sopravvissuto.

La giungla è molto fitta e pericolosa in questa zona particolarmente remota, e le ricerche sono rese difficili dalla presenza di animali selvatici, alberi che possono raggiungere i 40 metri di altezza e piogge abbondanti. Più di 100 soldati con l’aiuto di cani da fiuto sono coinvolti nella ricerca, con l’aiuto di membri delle comunità indigene.

Le cause dell’incidente non sono state ancora determinate. Secondo la Protezione Civile, il pilota ha segnalato problemi al motore dell’aereo prima che scomparisse dai radar.

Vedi anche su Posta bassa :