Maggio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il governo degli Stati Uniti pagherà 139 milioni di dollari ai ginnasti vittime di Larry Nassar

Il governo degli Stati Uniti pagherà 139 milioni di dollari ai ginnasti vittime di Larry Nassar

Il caso Larry Nassar ha causato un terremoto internazionale. Il mondo della ginnastica sta ancora scuotendo: il governo degli Stati Uniti ha annunciato martedì 23 aprile che pagherà quasi 139 milioni di dollari (138,7 dollari) alle vittime di violenza sessuale per mano dell'ex medico della nazionale.

Leggi anche | Violenza sessuale: le vittime di Larry Nassar raggiungono un accordo di risarcimento con le autorità sportive statunitensi

Il signor Nassar sta attualmente scontando una condanna all’ergastolo dopo essere stato condannato nel 2017 e nel 2018 per due decenni di violenza sessuale contro più di 250 ginnaste, spesso minorenni. Tra le sue tante vittime c'è la campionessa olimpica Simone Biles, che insieme ad un centinaio di altre ginnaste ha attaccato l'amministrazione americana, accusando l'FBI di negligenza.

Perché le prime accuse contro di lui furono presentate nel luglio 2015 all'ufficio locale dell'FBI a Indianapolis. Ma l’indagine è stata rapidamente abbandonata e ci è voluto un altro rapporto, nel maggio 2016, perché la polizia federale avviasse nuove indagini.

“Io e le altre vittime siamo stati traditi da ogni istituzione che avrebbe dovuto proteggerci”.L'ex campione olimpico McKayla Maroney ha stimato nel 2022 di prendere di mira non solo l'FBI, ma anche la Federazione americana, il Comitato Olimpico e il Dipartimento di Giustizia.

“Queste accuse avrebbero dovuto essere prese sul serio fin dall'inizio.”Lo ha ammesso Benjamin Mizer, sottosegretario al Ministero della Giustizia. “Sebbene questi accordi non annulleranno il danno causato dal signor Nassar, speriamo che aiuteranno le vittime dei suoi crimini a ottenere il sostegno fondamentale di cui hanno bisogno per continuare il loro recupero”. »

“errori fondamentali”

Nel luglio 2021, un rapporto dell’Ispettorato generale del Ministero della Giustizia lo ha concluso “errori fondamentali” Uno degli agenti responsabili delle indagini preliminari. Il signor Nassar, ex osteopata e terapista, è stato coordinatore medico nazionale per la ginnastica statunitense tra il 1996 e il 2014. Ha praticato anche alla Michigan State University e al club di ginnastica, dove si è esibito per diverse vittime.

READ  Malgré son nul face à Porto, l'OL passe en quarts de la Ligue Europa

Dopo la sua condanna, è stato accoltellato in carcere nel luglio 2023, un attacco al quale è sopravvissuto. Il suo nome rimane legato al più grande scandalo di violenza sessuale nella storia della ginnastica, che ha cambiato completamente lo sport.

Negli Stati Uniti, l'importo totale dei vari risarcimenti finanziari corrisposti alle vittime dell'ex medico ammonta a oltre un miliardo di dollari, di cui 500 milioni alla Michigan State University e 380 milioni alla federazione di ginnastica. Dopo questo caso senza precedenti, ginnasti di tutto il mondo si sono espressi per denunciare pratiche abusive, esponendo una cultura tossica all’interno della loro disciplina.

Regno Unito, Australia, Canada e perfino Francia: negli ultimi anni si sono verificate una serie di rivelazioni che hanno condannato decenni di violenza fisica e psicologica. Ciò ha spinto la Federazione Internazionale di Ginnastica ad adottare un nuovo codice di condotta nel giugno 2022 per proteggere i ginnasti da tali pratiche.

Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati Violenza sessuale: il dottor Nassar e il silenzio complice della ginnastica statunitense

Il mondo con l'Agence France-Presse

Riutilizza questo contenuto