Febbraio 25, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il governo approva investimenti per 27,4 miliardi di euro per la transizione energetica

Il governo approva investimenti per 27,4 miliardi di euro per la transizione energetica

ioItalia Vuole “accelerare” su Cambiamento dinamico. In quest’ottica il governo di Georgia Meloni ha adottato lunedì un decreto volto a incoraggiare Energie rinnovabiliMigliorare la sicurezza energetica della nazione e sostenere le imprese ad alta intensità energetica.

“Vogliamo liberare il grande potenziale del nostro Paese e renderlo un punto di riferimento nel campo delle energie rinnovabili”, ha dichiarato il ministro della transizione. EcologiaGilberto Pichetto.

Un decreto poco prima della Cop28

Le misure, che includono la riduzione della burocrazia per i progetti di energia verde e la destinazione di aree di proprietà statale alla produzione di energia eolica, “rappresentano investimenti per 27,4 miliardi di euro”. “Vogliamo accelerare lo sviluppo delle energie rinnovabili per raggiungere gli obiettivi del 2030”, ha aggiunto il ministro.

L’ordine è arrivato qualche giorno fa COP28 Gli obiettivi delle Nazioni Unite a Dubai si concentrano sul mantenimento del riscaldamento globale entro una media di 1,5 gradi Celsius rispetto alle temperature preindustriali, riducendo le emissioni di gas serra del 43% entro il 2030 rispetto ai livelli del 2019.

Il testo del decreto adottato lunedì comprende misure che “spingeranno le regioni a costruire infrastrutture per le energie rinnovabili” e incoraggeranno circa 3.800 aziende ad alta intensità energetica, come l’industria del vetro e quella tessile, a utilizzare fonti energetiche. Sulla base delle brezze marine, il ministero per il Cambiamento ambientale rileva che “aree marittime demaniali” in due porti del Sud Italia saranno selezionate per “la produzione, il montaggio e il varo di piattaforme galleggianti”.

Recensioni delle infrastrutture del gas

Gilberto Pichetto ha sottolineato che la costruzione e la gestione di progetti di terminali offshore di gas naturale liquefatto (GNL) sono “interventi strategici urgenti e di pubblica utilità, non rinviabili”. Ciò contribuirà ad accelerare i lavori presso due terminali GNL offshore nel sud Italia, Porto Empedocle in Sicilia e Gioia Taro in Calabria. Tuttavia, secondo alcuni critici, le nuove infrastrutture del gas rappresentano uno spreco di risorse e compromettono le politiche a favore della decarbonizzazione.

READ  In Italia, il cugino croato di Prosecco ha urlato contro il Prosecco