Marzo 2, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il futuro dell'abbonamento PS Plus di Sony è stato rivelato in una presentazione interna

Il futuro dell'abbonamento PS Plus di Sony è stato rivelato in una presentazione interna

Uno dei documenti trovati nell'hacking di Insomniac Games fornisce una spiegazione approfondita del PlayStation Plus di Sony. Innanzitutto nella sua forma attuale, ma anche nel futuro che l'azienda vede per il suo servizio in abbonamento.

Fonte: Sony

Il servizio di abbonamento PlayStation Plus si è evoluto molto dal lancio di PS5. Ora offre tre livelli di abbonamento: Basic, Plus e Premium, con la prima risposta di Sony a Xbox Game Pass di Microsoft. Nel documento contenuto nell'hack di Insomniac Games scopriamo tutte le ambizioni del produttore per il futuro del suo servizio.

Ricordiamo che Insomniac Games e Sony sono state vittime di attacchi di ransomware e si sono rifiutate di pagare il riscatto. Oltre 1,67 TB di documenti interni dello studio alle tue spalle Marvel Spider-Man et al Ratchet e Clank L'ho trovato disponibile su internet. Ciò ha scatenato il dibattito sulla stampa su come trattare o meno queste informazioni derivanti dal delitto. Frandroid ha scelto di non condividere le immagini di un gioco in sviluppo a causa della mancanza di contesto e per simpatia nei confronti degli sviluppatori dello studio direttamente colpiti da questo hack pochi giorni prima di Natale. D'altra parte, le informazioni strategiche di Insomniac e Sony, sui budget destinati allo sviluppo del gioco, alle vendite e persino alle scelte editoriali per il marchio, sono una rara opportunità per comprendere meglio alcuni segreti del settore. Pertanto, abbiamo deciso di trattare queste informazioni che contano più per le aziende che per i loro dipendenti.

PS Plus 3.0: estensione dell'abbonamento per nuove piattaforme

Un documento PDF ritrovato nell'hack risalente all'aprile 2023 permette di scoprire l'obiettivo di Sony tramite PlayStation Plus. Partiamo dalla formula attuale con i tre livelli di abbonamento per arrivare ad una tappa del futuro dei “Servizi 3.0”. L’obiettivo è quello di diventare il servizio di intrattenimento in abbonamento “più emozionante e desiderabile” al mondo. Icone tra musica, cinema e videogiochi ci fanno capire che l'ambizione di PlayStation Plus va oltre la semplice console. Da notare che tale visione sembra risalire al 2021 secondo la slide dello screenshot, anche se il documento da essa estratto risale in realtà al 2023.

READ  Apple spiega perché kernel_task scarica la tua CPU
Fonte: screenshot di Fandroid

Ma gli spunti qui contenuti continuano nelle slide attribuite al 2022 e al 2023. Troviamo l'idea di espandere il servizio PlayStation Plus oltre i suoi limiti attuali. La presentazione indica chiaramente l'arrivo del servizio su PC, con sempre più giochi PlayStation Studios sulla piattaforma, connettività mobile e streaming di videogiochi che arrivano direttamente sul browser e sulla TV. Oggi questa è una delle principali limitazioni dell'abbonamento PlayStation Plus Premium. Puoi accedere ai giochi di cloud gaming solo su console PlayStation e PC. Anche il moderno portale PlayStation non può accedere a questi giochi.

Fonte: screenshot di Fandroid

Questa estensione per PlayStation Plus sarà una scelta strategica fondamentale per Sony. Dall'inizio della generazione, l'azienda ha fatto tutto il possibile per mantenere la console di gioco al centro del suo ecosistema. PlayStation VR 2 o PlayStation Portal possono interagire solo con PlayStation 5. L'arrivo di PlayStation Plus su PC cambierebbe completamente questa prospettiva e risponderebbe in modo più diretto alla strategia di Microsoft. In questa offerta, Sony vuole anche attirare più servizi di gioco o Libero di giocare Nella sua offerta di abbonamento. Questo è ciò che fanno servizi come Amazon Prime o Xbox Game Pass Ultimate offrendo contenuti per questi giochi ai propri abbonati.

Più di PlayStation Plus

Abbiamo detto sopra che Sony vuole andare oltre i videogiochi con la sua offerta in abbonamento. L'azienda ha già provato in passato ad aggiungere film al proprio servizio e ha aumentato il numero di acquisti di servizi di anime. Nella sua presentazione interna, Sony menziona possibili partnership con Spotify, Disney+ o anche Crunchyroll e la seguente idea: “Possiamo espandere PlayStation Plus ai non proprietari?»

READ  Ubisoft - News annuncia ufficialmente Assassin's Creed Mirage
Fonte: screenshot di Fandroid

PS Plus può anche essere espanso nei videogiochi. Mentre l'idea di partnership continua, Sony sta valutando la possibilità di integrare altri formati come GTA+ o Fortnite Crew nel suo servizio. Questo fa parte di ciò che l'azienda alla fine ha fatto attraverso la sua partnership con Ubisoft. Microsoft, invece, sta integrando l'abbonamento EA Play in Xbox Game Pass su PC e Ultimate.

Sony seguirà davvero questa strategia?

Attraverso le sue acquisizioni e le sue varie esperienze con PlayStation Plus, è chiaro che Sony avesse tutte queste ambizioni riguardo al suo abbonamento a PlayStation Plus. Ma l’azienda svilupperà davvero i propri servizi in questo modo come ha fatto Microsoft negli ultimi anni? Sebbene questo documento sia relativamente recente, non dobbiamo dimenticare che le aziende possono sviluppare la propria strategia. In questo caso PlayStation sta per cambiare il boss, che forse potrà dare nuova linfa al gruppo. Inoltre, abbiamo recentemente appreso che Sony ha rinunciato alle sue ambizioni per quanto riguarda i giochi online o i servizi di gioco. Con meno giochi di questo tipo pianificati nei prossimi anni, l'azienda potrebbe rivedere la direzione del suo servizio associato.