Giugno 13, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il fondatore dello studio dietro Metal: Hellsinger è ora contro Xbox Game Pass |  X-Box

Il fondatore dello studio dietro Metal: Hellsinger è ora contro Xbox Game Pass | X-Box

Nel 2022, i fan dei giochi FPS veloci e ritmici sono stati felici di apprendere che Metal: Hellsinger integrerà Xbox Game Pass e PC Game Pass al momento del lancio. Due anni dopo, David Goldfarb, fondatore di The Outsiders, valutò l’arrivo del titolo sui servizi di Microsoft.

Il fondatore dello studio dietro Metal: Hellsinger si sta ora opponendo a Xbox Game Pass

Sebbene ci siano state molte testimonianze di creatori che hanno elogiato i vantaggi di Game Pass, come il regista di Lies of P o addirittura parte del team dietro PlateUp!, oggi il fondatore di The Outsiders offre una storia diversa.

Quando un utente di Twitter ha cercato di spiegare che Hellblade 2 non avrebbe fatto grandi numeri “perché viviamo nella generazione TikTok Fortnite”, David Goldfarb ha risposto indicando altri fattori, incluso Game Pass.

… NO. Cominciamo con GamePass. Successivamente, parliamo del marketing a somma zero. Poi possiamo parlare del fatto che si tratta, volenti o nolenti, di un titolo di nicchia (un gioco narrativo breve, no [multijoueur], l’argomento è trattato). Il generale TikTok è all’ultimo posto.

Molti utenti hanno commentato questa affermazione ed è un’opportunità per il fondatore di The Outsiders di condividere la sua opinione su Game Pass.

Gamepass divora il tuo pubblico su PC, soprattutto se sei basso e non hai la possibilità di rigiocare.

Ancora più toccante, è arrivato al punto di ammettere che ora è contrario a Game Pass al punto che l’integrazione di Metal: Hellsinger nel servizio di Microsoft ha avuto un impatto significativo sulle vendite del titolo.

Non ero contrario finché non l’abbiamo fatto e abbiamo scoperto quale effetto aveva sulle vendite.

In risposta al commento di un utente secondo cui anche senza Game Pass gli sviluppatori potrebbero andare in bancarotta, David Goldfarb ha confermato che The Outsiders avrebbe cessato l’attività.

A un certo punto eravamo a due settimane dalla chiusura, ma gli sviluppatori non capiscono il fallimento.

Non è detto esplicitamente che questo quasi fallimento sia legato a Game Pass, ma il dubbio è comunque ammesso.

READ  La planète Neptune connaît un net refroidissement depuis le début de son été austral

Non l’intero settore supporta Xbox Game Pass

Tuttavia, segnaliamo che questa non è la prima volta che lo studio annuncia di essere contrario a Xbox Game Pass. Infatti, il fondatore di Larian Studios Swen Finke ha dichiarato nel dicembre 2023 che Baldur’s Gate 3 non integrerebbe mai il servizio di Microsoft, perché “c’è un prezzo giusto da pagare”.

Abbiamo fatto molto lavoro, quindi penso che ci sia un giusto prezzo da pagare per questo, e penso che sia una buona cosa. Non addebitiamo commissioni aggiuntive per piccole transazioni, quindi ottieni ciò per cui paghi. In primo luogo, è un grande gioco, quindi penso che dovrebbe esistere così com’è. Questo è ciò che ci permette di continuare a creare altri giochi.

Come sempre, nulla è in bianco e nero ed è perfettamente logico che non tutti nel settore vogliano offrire i propri giochi su servizi in abbonamento.

Oggi Metal: Hellsinger non è più disponibile su Xbox Game Pass e PC Game Pass, quindi è necessario disconnettersi per usufruirne.