Giugno 22, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il discorso di Putin sullo stato della nazione, “Discorso ai paesi occidentali”

Il discorso di Putin sullo stato della nazione, “Discorso ai paesi occidentali”

Una storia simbolica di un discorso esaminato dai media di tutto il mondo. Il presidente russo Vladimir Putin terrà il suo discorso sullo stato della nazione martedì 21 febbraio, tre giorni prima del Il primo anniversario dell’invasione russa dell’Ucraina.

Mentre il 21 febbraio segna il riconoscimento ufficiale da parte di Mosca, un anno fa, delle repubbliche “popolari” di Donetsk e Luhansk, la tempistica lascia pochi dubbi sul tema principale del discorso presidenziale. “Il 21 febbraio il Presidente della Federazione Russa parlerà all’Assemblea Federale”, che comprende entrambe le camere del parlamento russo, e si occuperà della “situazione attuale”, in particolare dell’intervento militare della Russia in Ucraina e dell’intervento socio-economico in Russia, aveva già annunciato alla stampa, lo speaker A nome della presidenza russa, Dmitry Peskov. “La guerra influisce sulle nostre vite in un modo o nell’altro. Influisce sulla vita sulla terraferma. Quindi, ovviamente, dovremmo aspettarci che il presidente presti molta attenzione ad essa”, E si è ripetuto lunedì, secondo il quotidiano russo Pravda.

Alla vigilia del discorso, mentre nulla è filtrato ufficialmente sul contenuto delle osservazioni che farà il leader russo, le ipotesi si moltiplicano. Vladimir Putin a Nuovo attacco russo in Ucraina ? Chiede una nuova mobilitazione o nuove misure economiche per sostenere lo sforzo bellico? Per Jeff Haun, specialista di questioni militari russe e consulente esterno del New Lines Institute, centro americano di ricerche geopolitiche, si tratterà soprattutto, per il presidente russo, di rivolgersi alla comunità internazionale per vie traverse.

FRANCIA 24: In cosa consiste tradizionalmente questo discorso sullo stato della nazione? ?

Jeff Hoon: Il discorso sullo stato della nazione si tiene ogni anno in Russia dal 1994. Il leader russo fornisce ai parlamentari un bilancio dell’anno trascorso e delinea le principali direzioni strategiche del Paese per il prossimo anno. Ma non si tratta affatto di aprire spazi al dibattito: spesso tale discorso è piatto, privo di sostanza, e serve solo a formalizzare decisioni politiche già prese.

READ  Ha ordinato l'evacuazione di un milione di persone dal nord della Striscia di Gaza

Inoltre, il luogo in cui viene pronunciato il discorso mostra che, per Vladimir Putin, si tratta soprattutto di un processo di comunicazione. Il leader russo sta parlando al centro congressi Gostiny Dvor di Mosca, non al Cremlino o alla Duma (il parlamento russo, ndr).

Questo è il primo discorso sullo stato della nazione dall’invasione dell’Ucraina il 24 febbraio 2022. Cosa possiamo aspettarci? ?

Normalmente, non c’è molto da aspettarsi da questo discorso. Ma quest’anno, quando la situazione è instabile sul campo e l’esercito russo è in difficoltà, questo potrebbe darci indizi su come Vladimir Putin vuole affrontare i prossimi mesi.

A mio avviso, questo discorso sarà rivolto soprattutto alla comunità internazionale, e più specificamente ai Paesi occidentali. Vladimir Putin sa che le sue parole saranno ascoltate e riportate dai media di tutto il mondo. Quindi questo gli offre una piattaforma ideale per elencare i suoi principali termini per un cessate il fuoco o per porre fine alla guerra con l’Ucraina. In ciò, L’apparizione a sorpresa di Joe Biden a Kiev lunedìLe parole del leader russo possono certamente essere cambiate all’ultimo momento.

>> Da leggere anche: “L’esercito russo, dall’illusione di grandezza alla realtà del terreno ucraino”

Il portavoce presidenziale russo, Dmitry Peskov, ha però confermato che verrà affrontata anche la “situazione socio-economica” della Russia. ?

Nella seconda fase, sì, il presidente si rivolgerà sicuramente ai cittadini. C’è sempre un po’ di angoscia per la protesta, anche se, nonostante la guerra, Vladimir Putin riesce a mantenere il controllo sulla popolazione.

Ma la verità è che mentre faceva questo discorso, la Russia ha perso molte vite umane, Un sacco di equipaggiamento militare, e non ha una vera vittoria di cui vantarsi. Quindi Vladimir Putin vorrà certamente giustificare la continuazione della sua “operazione speciale”. C’è da scommettere che, fedele alla sua retorica, spiegherà che “la popolazione deve continuare a fare molti sacrifici” perché la Russia “Assediato dai paesi occidentali”“Solo contro tutto l’Occidente”, “Assediato dall’Occidente”.

READ  In Kenya, elezioni presidenziali molto difficili

Il giorno successivo, mercoledì, si terrà un concerto allo stadio Luzhniki, lo stadio olimpico di Mosca. Un desiderio per Vladimir Putin di dimostrare la sua popolarità ?

Non sappiamo molto di questo evento ma ha un forte significato simbolico [ce stade est celui où l’annexion de la Crimée avait été célébrée, NDLR]. Questa sarà sicuramente l’occasione per una nuova dimostrazione pubblica della “fedeltà” delle élite politiche al leader russo e un mezzo per quest’ultimo per riaffermare il proprio controllo sulla vita politica.

Nonostante tutto, dietro tutte queste feste si nasconde la fragilità della situazione in cui si è trovato Vladimir Putin. Perché questo processo di comunicazione ha in ultima analisi lo scopo di nascondere una situazione instabile sul suolo ucraino.