Marzo 2, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il caffè fa male al fegato?  Questo medico del fegato fornisce il numero di tazze che non devono essere superate

Il caffè fa male al fegato? Questo medico del fegato fornisce il numero di tazze che non devono essere superate

Contrariamente a quanto si crede, il caffè nero ha un effetto protettivo sul fegato, a patto di berne la giusta quantità.

Molto stimolante, amaro e “dannoso per il cuore”… Il caffè ha spesso una cattiva reputazione. Tuttavia, questa bevanda che chiamiamo “Little Black” ha La ricchezza nutrizionale è particolarmente interessante per il fegato. A patto di bere la giusta quantità e nel modo giusto.

3 benefici del caffè sul fegato

Gli antiossidanti in esso contenuti ritardano l’invecchiamento del fegato. Grazie alla sua ricchezza di antiossidanti, la caffeina ha un effetto protettivo sul fegato. “Antiossidanti presenti nel caffè (polifenoli) Ha molti benefici per il fegato: lo permette Ritardare l'invecchiamento delle cellule del fegato E basato su Pulirlo dal grassoCiò riduce l’infiammazione e i danni al fegato che possono essere responsabili della steatosi o dell’epatite“Spiega il professor Patrick Marcelin, epatologo dell'ospedale Beaujon.

La caffeina riduce il rischio di cirrosi. La caffeina può ridurre la comparsa di cicatrici nel fegato chiamate cirrosi, il cui stadio finale è la cirrosi. Uno studio pubblicato sul Journal of Liver Diseases ha dimostrato che bere alcolici 3 tazze di caffè al giorno rallentano la progressione del danno epatico. Nel 2015, Meta-analisi di 16 studi Le persone che consumavano due o più tazze al giorno erano a rischio, ha riferito la rivista PLOS One 47% Rischio ridotto di cirrosi.

Il magnesio protegge il fegato dalla NASH. Il caffè contiene magnesio (l'espresso contiene circa 80 mg di magnesio), un minerale che ha un effetto protettivo sul fegato. Secondo molti studi scientifici, compresi quelli pubblicati sulla rivista Nutrizione per la salute pubblica– Seguire una dieta ricca di magnesio diminuirà del 30% IL difficile Soffri di steatosi epatica non alcolica (Nash o foie grasÈ la malattia epatica più diffusa al mondo.

READ  Il vaccino terapeutico mostra risultati positivi nella lotta contro il cancro ai polmoni

La quantità adeguata di caffè da bere ogni giorno

Ovviamente è tutta una questione di quantità. Il nostro specialista del fegato consiglia Due o tre tazze di caffè non zuccherato (senza latte o panna) Ogni giorno, il che è sufficiente per stimolare il lavoro delle cellule del fegato“.

Puoi berlo se hai una malattia al fegato?

Molti dei miei pazienti credono che non dovrebbero più bere caffè se hanno problemi al fegato. Tuttavia, studi recenti lo hanno dimostrato Caffeina Stimolare il lavoro delle cellule del fegato Migliorare la salute del fegato in pazienti con malattie del fegato, come Nash Per esempioVuole indietro il medico del fegato. Un'altra meta-analisi (18 studi, 2,3 milioni di partecipanti) è stata pubblicata sulla rivista Riviste del BMJ puntando a L'effetto protettivo del caffè In persone che avevano già avuto problemi al fegato (cirrosi), ciò suggerisce che il caffè è effettivamente in grado di rallentare lo sviluppo di lesioni infiammatorie e quindi di ridurre il rischio di cancro al fegato.