Gennaio 20, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Halo Infinite: copie fisiche già esistenti in natura, attenzione agli spoiler! | Xbox One

Solo 9 giorni dopo l’uscita di aura infinita, le notizie sul gioco si stanno solo intensificando, che si tratti del multiplayer gratuito per due settimane o dei primi scorci della campagna del gioco. Alcuni influencer, infatti, possono avere accesso alla campagna per qualche giorno, ma alcuni esemplari fisici sono stati visti anche allo stato brado.

Distribuzione ai distributori imminente

Mentre gli influencer selezionati sono stati in grado di avventurarsi davanti all’alone di Zeta e creare contenuti attorno alle notizie di Halo, il pubblico in generale dovrà aspettare il gioco multiplayer prima che il titolo completo venga ufficialmente rilasciato il 9 dicembre, il primo giorno in Xbox Game Pass.

Tuttavia, un utente su Reddit ha condiviso un’immagine che mostra la versione fisica del gioco nelle sue mani. Pertanto, le prime copie del gioco sono già in circolazione, sicuramente tramite rivenditori autorizzati o dipendenti che lavorano al franchise.

Tuttavia, permangono dubbi sull’operatività di queste versioni poiché l’accesso alla campagna e alla sua patch è stato bloccato fino all’8 dicembre. È possibile che questi giocatori non siano in grado di avviare il gioco in anticipo, né online né offline. In tal caso, la connessione a Internet sarà obbligatoria per avviare la campagna. Il video introduttivo della campagna è già visibile online, vi consigliamo di fare attenzione se volete evitare eventuali spoiler.

In ogni caso, gli sviluppatori stanno ancora chiedendo ai giocatori un po’ di pazienza per scoprire le nuove avventure di John-117 che arriveranno l’8 dicembre su Xbox Series X, Series S, Xbox One e PC oltre che su Xbox Game Pass.

READ  La faccia nascosta della luna: sappiamo cosa si nasconde dietro il misterioso "cubo" osservato da Yutu-2