Maggio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Gli Springboks, vincitori fino all’ultimo, difenderanno il titolo nella finale della Coppa del mondo di rugby

Gli Springboks, vincitori fino all’ultimo, difenderanno il titolo nella finale della Coppa del mondo di rugby

Sono passati attraverso la cruna di un ago. Sabato 21 ottobre allo Stade de France il Sud Africa non ha giocato la sua migliore partita della Coppa del mondo di rugby: in modo rude, goffo e, come se una pioggia torrenziale cadesse sulla Seine-Saint-Denis, i compagni del capitano Siya Kolisi hanno respinto solo i coraggiosi inglesi alla fine del gioco. Ma in una partita che ricorda il rugby del passato – dove la palla rimaneva più tempo in aria che nelle mani della squadra avversaria – i campioni in carica finirono per vincere l’incontro con un margine stretto (16-15). Quattro anni dopo la loro incoronazione in Giappone, gli Springboks difenderanno il loro titolo in finale, contro i loro più grandi rivali, gli All Blacks.

Riprendere l’incontro: Gli Springboks battono gli inglesi e si uniscono agli All Blacks in finale

“Oggi è stata davvero bruttaConosci il capitano sudafricano dopo la partita. Ma questa è anche roba da eroi. » La capacità di prevalere anche quando gli elementi sembrano contro di te. “Prima che fosse una brutta partita, è stata una vittoria, ed è ciò che ricorderemo”. Segui Sia Kolisi. Come la settimana scorsa contro i francesi nei quarti di finale, Vert et Or hanno faticato, sono rimasti indietro, “Ma abbiamo trovato il modo di rimetterci in giocoGodetevi il futuro giocatore di Racing 92. Poche squadre al mondo possono vincere in questo modo. » Dopo aver inseguito la porta per tutta la partita, gli Springboks riescono a scappare grazie al tiro nel primo tempo di Handré Pollard – sostituito all’inizio della partita – autore del rigore vittorioso a due minuti dalla fine.

READ  Les pilotes russes autorisés à concourir sous drapeau neutre

In uno Stade de France gremito – e sulla scia dell’arbitro della partita, Ben O’Keefe, che aveva già fischiato per primo durante il quarto dei Blues, e che è stato fischiato a dirotto dal pubblico francese una volta riscaldato – l’Inghilterra rimasto fermo troppo a lungo. I problemi di tempo sono irrisolvibili per i campioni del mondo. “Sono stati eccezionali stasera. Avevano un ottimo piano tattico e ci hanno messo davvero sotto pressione”.Dopo la partita ha accolto l’allenatore del Sud Africa Jack Nienaber.

Con facilità, gli uomini di Steve Borthwick sembravano avere il controllo del gioco per un lungo periodo, a differenza degli Springboks che hanno aumentato il numero di falli di mano durante tutta la partita, inseguendo il sapone che è diventato la palla – costringendo la pioggia incessante. Un esercizio in cui gli inglesi non hanno avuto il primo tentativo: venerdì, l’allenatore responsabile dell’attacco della Rose, Richard Wigglesworth, ha rivelato che quando prevedevano di giocare sotto la pioggia, avevano trascorso la settimana precedente ad allenarsi con palle bagnate, “Uomo della logistica a terra con un secchio d’acqua.” Essere responsabile della preparazione dei giocatori “Maneggia la palla scivolosa invece di quella asciutta.”.

Hai il 59,27% di questo articolo da leggere. Il resto è riservato agli abbonati.