Marzo 2, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Gli esperti di nutrizione demistificano i preconcetti sul cibo

Gli esperti di nutrizione demistificano i preconcetti sul cibo

Dopo le vacanze di fine anno, è difficile resistere all'idea di tornare a mangiare sano dopo una serie di pasti abbondanti. Che questo sia o meno un buon proposito per il nuovo anno, potrebbe essere utile tenere a mente alcuni suggerimenti prima di iniziare.

In un articolo per il New York TimesI nutrizionisti valutano le nozioni preconcette riguardo ad alcuni alimenti per evitare di privarsi inutilmente.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter quotidiana di Slate.fr e non perdere mai un articolo!

Sostengo

Frutta e verdura fresca fanno meglio alla salute

Tra frutta e verdura fresca, in scatola o surgelata, pensi che la prima faccia meglio alla salute? Secondo gli esperti, gli alimenti in scatola e quelli surgelati sono ugualmente nutrienti.

“Può anche essere più economico e può essere una soluzione semplice per avere sempre frutta e verdura a casa.” Lo specifica anche Sarah Blish, che ha lavorato all’USDA ed è docente di politica sanitaria pubblica ad Harvard. Fai attenzione ad alcuni zuccheri aggiunti, sali e altri grassi saturi presenti in alcuni alimenti confezionati.

Il grasso fa male

Questo non è vero, poiché non tutti i tipi di grassi sono dannosi. Secondo la dottoressa Vijaya Surampudi, assistente professore presso l'Università della California, a Los Angeles, se gli acidi grassi saturi e gli acidi grassi trans (che troviamo… Nel burro chiarificato Ad esempio) può aumentare il rischio di ictus e malattie cardiovascolari, e ci sono anche grassi “buoni”.

Questo è il caso dell’olio d’oliva, di alcune noci, dei semi e dei grassi di pesce, che possono ridurre questi rischi. Questi grassi buoni possono anche produrre ormoni, aiutare il corretto funzionamento delle cellule o persino fornire l’energia necessaria al corpo.

READ  Mangiare un po' di questo frutto ogni giorno rallenterà l'invecchiamento del cervello

Il latte vegetale è migliore del latte vaccino

“questo non è vero”afferma Kathleen Merrigan, ex vicesegretario americano all’agricoltura che tiene corsi sui sistemi alimentari sostenibili presso l’Università dell’Arizona. Quindi il latte vegetale di mandorle, di riso o anche di avena non ha nulla da invidiare al latte vaccino.

Per quest'ultimo, ad esempio, troviamo otto grammi di proteine ​​per tazza contro uno-due grammi per il latte di mandorle e due-tre grammi per il latte d'avena. Ad alcuni tipi di latte vegetale vengono aggiunti anche altri ingredienti, come sale o zucchero, a differenza del latte vaccino.

Mangiare cibo a base di soia aumenta il rischio di cancro al seno

Questo è un malinteso comune che deriva dalle alte dosi di estrogeni vegetali presenti nella soia, che stimolano la crescita di tumori cancerosi negli animali. “Ma questo non è stato supportato da studi sugli esseri umani”.avverte il dottor Frank B. Ho, professore presso il Dipartimento di Nutrizione dell'Università di Harvard.

Secondo lo specialista gli alimenti contenenti soia possono avere effetti protettivi. “Gli alimenti a base di soia sono ricchi di nutrienti – come proteine, fibre, vitamine e minerali – che possono ridurre il rischio di malattie cardiache”.

Altri sei suggerimenti possono essere trovati nell'articolo di Il New York Times.