Giugno 14, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Georgia Meloney mette la testa alla radio e alla televisione di stato

Georgia Meloney mette la testa alla radio e alla televisione di stato

Ha scelto il Labor Day Dichiarare la manipolazione dei minimi sociali. Il 1° maggio Georgia Meloni ha allentato l’abolizione del “reddito di cittadinanza” e del lavoro a tempo determinato. I suoi oppositori ebbero appena il tempo di gridare che il presidente del Consiglio italiano era già andato avanti. Questo lunedì il capo del governo italiano ha voluto attaccare il servizio pubblico della cultura. Roy, il capo della radio e della televisione di stato, ha annunciato le sue dimissioni. Carlo Fortes giustificò la sua partenza con le pressioni esercitate su di lui dai suoi superiori, dicendo che rifiutava la linea editoriale e le modifiche alla programmazione, che “non tenevano conto degli interessi di Roy”.

Due direttori d’opera francesi seguiranno lo stesso percorso, in base a un testo che impone a tutti i direttori dei teatri d’opera di età superiore ai 70 anni di lasciare i loro incarichi entro il 10 giugno. Stéphane Lissner, direttore francese dell’Opera di Napoli, si preoccuperebbe. Dominik Meyer, direttore della Scala di Milano, sarà interessato dal limite di età nel 2025.

L’opposizione condanna le “manipolazioni”.

Gli oppositori del partito Fratelli d’Italia (Fdi) vedono l’acquisizione del servizio pubblico della cultura da parte di un dirigente ultraconservatore. Georgia Meloney. Per il leader di uno dei partiti della sinistra italiana, Nicola Fratoianni, “con le dimissioni di Fuertes iniziano le manovre per il controllo totale dell’emittenza pubblica”.

READ  Vu d'Italia. La France, questa è un'altra ballata del piano