Marzo 1, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

François Mogé sceglie di restare al Marsiglia e rifiuta la sua selezione per partecipare alla Coppa d'Africa con il Camerun

François Mogé sceglie di restare al Marsiglia e rifiuta la sua selezione per partecipare alla Coppa d'Africa con il Camerun

François Mogi resterà a Marsiglia a gennaio. Invece di onorare la convocazione per la prossima Coppa d'Africa (13 gennaio – 11 febbraio) da parte del tecnico camerunese Rigobert Song, la giovane ala del Marsiglia (19 anni) ha rifiutato di essere convocato in nazionale. La persona che ha prolungato il suo contratto con il club fino al 2028 era presente alla ripresa degli allenamenti il ​​29 dicembre, e da allora si è allenato con i suoi compagni del Marsiglia, anche se un piccolo virus gli ha fatto saltare un allenamento.

Dopo un giorno di riposo lunedì, dovrebbe riprendere a giocare martedì e non dovrebbe unirsi agli Indomabili Lions in allenamento a Jeddah, come previsto dalla sua federazione. Anche se Rigobert Song ha convocato 27 giocatori, di cui otto attaccanti, e Mogi non ha ancora fatto alcuna selezione, il giocatore ha pensato che fosse meglio restare al Marsiglia, dove il settore offensivo è in forte crescita?

Non parteciperanno Elimane Ndiaye, Ismaila Sarr (Senegal), Amin Harit, Azzedine Onahi (Marocco) e Moghi, che ha giocato poco dall'inizio della stagione (sette partite, di cui due in tutte le competizioni, e nessun gol segnato). . Potrei pensare che la finestra si aprirebbe un po'. Il Marsiglia ha spiegato che questa decisione è una scelta del giocatore, che non ha ricevuto alcuna garanzia per la durata della partita, e resta da vedere come reagirà la Federazione camerunese. Lei ha appoggiato questa scissione o ne ha sofferto? Nel secondo caso, potrà contattare la FIFA per chiedere la sospensione del giocatore finché il Camerun proseguirà il suo cammino nella Coppa d'Africa. Ma in passato Vikavot in una situazione del genere non ha chiesto che venissero imposte sanzioni ai giocatori interessati.

READ  déjeuner froid et cordiale tra Nasser Al-Khelaïfi et Florentino Pérez