Maggio 30, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Francia – Mondo – Chanel svelerà la sua sfilata da crociera sul ponte di Le Corbusier il 2 maggio a Marsiglia

Francia – Mondo – Chanel svelerà la sua sfilata da crociera sul ponte di Le Corbusier il 2 maggio a Marsiglia

All'inizio dell'anno, l'annuncio della sfilata di Chanel a Marsiglia fece scalpore. Finora la posizione è rimasta segreta. Al Moma, sul tetto della Cité Radieuse, il 2 maggio avrà luogo l'evento tanto atteso. Informazione Rivelato da France 3Lo ha confermato a La Provence il direttore stampa della Maison Chanel.

Nello stesso giorno si terranno due spettacoli

La casa Chanel è già stata presentata nel sud, in particolare alle Carrières des Lumières di Les Baux-de-Provence nel 2021. A causa della pandemia, quest'ultima è stata allestita in una commissione molto piccola. Ma questa è la prima volta a Marsiglia, e questa volta circa 300 persone accuratamente selezionate avranno l'opportunità di scoprire questo grande evento.

Tantissimi ospiti si esibiranno in due sfilate per far sì che tutti possano scoprire la nuova collezione cruise di Virginie Viard, la direttrice artistica di Chanel ideatrice di questa sfilata sul tetto di Le Corbusier. La prima si svolgerà la mattina alle 11:30 e la seconda nel tardo pomeriggio intorno alle 18:30. Ovviamente i due spettacoli saranno simili. Altri eventi paralleli saranno aperti al pubblico al Mucem e La Criée.

Un legame con il Marsiglia che non risale a ieri

Sebbene Chanel non abbia mai sfilato a Marsiglia, la casa ha costruito stretti legami con la città di Marsiglia dal 1988. Più precisamente con Marylène Pilliod-Vigouroux, fondatrice del Mediterranean Fashion Institute (ora noto come MMM), Maison Mode Méditerranée nel corso degli anni) . E il Museo della Moda. Marilyn Pilliod-Viguero, presidente del fondo di dotazione Maison Mode Méditerranée, considera questo evento come “Passaporto internazionale per Marsiglia“.

Questo è quello che ho sempre sognato, che Marsiglia fosse inserita nel calendario ufficiale dell'alta moda francese. Questa pausa qui mostra anche quanto Chanel sia una casa impegnata.“La casa di moda ha sempre sostenuto i progetti di Marlène Pilliod-Vigouroux, come la sua prima mostra a Marsiglia, una retrospettiva dedicata a Coco Chanel, che ha messo in risalto parte del suo guardaroba. Chanel è stata anche un'importante sostenitrice della mostra della stilista marsigliese Yassine Aouadi.È una casa con una dimensione incredibilmente umana, e il fatto che Chanel venga a Marsiglia è una loro scelta. È nel loro DNA, ed è molto importante anche per noi perché mette in luce tanti anni di collaborazione“, ci racconta l'indiscusso ambasciatore della moda marsigliese.

READ  Quando i venti di Marte ti permettono di conoscere l'interno della Terra