Febbraio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

“Fine vita” per Pogba?

“Fine vita” per Pogba?

Thomas Sinicki, Media365: pubblicato venerdì 8 dicembre 2023 alle 14:32.

La stampa inglese si aspetta conseguenze più gravi per Paul Pogba, cosa a cui tutti sono costretti a pensare.

In tutto il mondo la squalifica di quattro anni per doping di Paul Pogba sta suscitando reazioni contrastanti, anche se tutti più o meno sono d’accordo sul concetto di evidente spreco. Se soprattutto in Francia facciamo eco al mancato accordo tra il campione del mondo 2018 e la giustizia italiana, che avrebbe potuto ridurre il periodo di sanzione da quattro a due anni (Paul Pogba si difende dichiarando la sua innocenza, quindi ci aspettiamo un sentenza meno severa), i nostri colleghi inglesi seguono un po’ di più il caso, e notano che un’eventuale conferma di questa sentenza del tribunale “potrebbe significare la fine della carriera dell’ex stella del Manchester United”. Daily Mail), la sua avventura con i Red Devils si è conclusa nel caos, lasciando oltremanica solo bei ricordi.

“Non ci sarebbe stato alcun accordo da parte dell’avvocato.”

Il Sun, dal canto suo, ricorda che “la Juventus potrà risparmiare molto” se riuscirà a giustificare la rescissione del contratto, base pratica per partire in maniera sempre più importante ed esclusiva: Paul Pogba è fidanzato con i bianconeri fino al 2026. , di ritorno dalla MU nel 2022 dopo essere apparso lì dal 2012 al 2016.

In Italia, come in Francia, il monitoraggio del caso è più assiduo e La Gazzetta dello Sport è più coinvolta, soprattutto fornendo un resoconto approfondito dei fatti: “La Procura Antidoping ha gestito la vicenda molto bene. C’era Nessuna richiesta ufficiale di Paul Pogba all’Arbitrato per lo Sport, ma il Mondiale Antidoping è chiaro che la società non avrebbe approvato”. Secondo i principali media italiani “non ci sarebbe stata alcuna proposta di accordo da parte dell’avvocato”, ma essi stessi ammettono che la cosa è ancora poco chiara per la difficoltà di ottenere informazioni reali e concrete. “Prima di eventuali ricorsi finali al CAS e al Tribunale federale svizzero, esperti scientifici saranno presenti al processo affinché Paul Pogba dimostri la sua innocenza.”

READ  L’Italia sta reprimendo il contrabbando di visti nelle sue ambasciate, anche in Africa