Marzo 31, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Esperienza con M2 Pro, l’Apple Mac Mini entra in un’altra galassia

Il Mac Mini M2 Pro che Apple ci propone è dotato del SoC Silicon M2 Pro nella sua versione con 12 core CPU e 19 core GPU, opzione pagata a 345 euro visto che la configurazione base è dotata di M2 Pro con 10 core CPU e 16 core GPU.

Sia il Mac Mini 2023 che il suo M2 Pro (12/19) ottengono un Performance Index di 168. L’aumento rispetto al Mac Mini M1 è significativo, +86% (90), e sufficiente per creare l’effetto di autonomia con il Mac Mini M2 che ottiene un punteggio di 120 (+40%). Ovviamente non funzionerà sulle aiuole di Mac Studio, che, con l’M1 Ultra, sono circa il 20% (202) più efficienti del Mac Mini M2 Pro (12/19).

Per trovare un equivalente sul lato x86 di Intel e AMD, devi fare riferimento all’Intel Core i7-12700H trovato nel Lenovo Legion 7 Pro (189) o all’AMD Ryzen 9 6900HS del Corsair Voyager a1600 (145).

I 12 core della CPU sono anche ben supportati dai 19 core della GPU, che fanno miracoli con le applicazioni di rendering video 3D. Pertanto, la nostra scena Blender si completa in 8 minuti e 38 secondi senza utilizzare i core della GPU. Attivando il metallo, questo calcolo aumenta a 3 minuti e 33 secondi, risparmiando tempo del 59%. Idem, in Photoshop la nostra app filtro passa da 1 minuto e 22 secondi a 15 secondi!

Come al solito sulle piattaforme Apple M, non abbiamo resistito all’impulso di lanciare il gioco L’ombra di Tomb Raider. Su un display Full HD con il preset Very High, il Mac Mini M2 Pro ha raggiunto una media di 62 fps, molto più alta dei 23 fps raggiunti dal Mac Mini M2.

READ  Forza Motorsport: pieno di nuovi veicoli e informazioni sulla pista! | Xbox One

Una parola sull’SSD da 2 TB a bordo del nostro modello; Raggiunge facilmente 5,5 GB/s in lettura e 4,9 GB/s in scrittura.

Per una volta, abbiamo misurato il consumo del Mac Mini M2 Pro:

  • Inattivo: 3 watt
  • Apple TV + riproduzione video: 4 watt
  • Gioco L’ombra di Tomb Raider : 49 watt
  • Gioco esodo metropolitano : 59 watt
  • Frullatore in metallo: 31 watt
  • CineBench R23: 50 W
  • Mixer in metallo + CineBench R23: 83 Watt

Pertanto, il consumo del Mac Mini M2 Pro è particolarmente basso, qualunque siano gli scenari. Per fare un confronto, il Lenovo Legion 5 con Ryzen 5 5600H e RTX 3060 consuma 34 watt inattivo (con lo schermo acceso), 110 watt in codifica e 160 watt in gioco.