Maggio 25, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Emmanuel Macron afferma: “Non è il momento giusto per imporre sanzioni” all’Azerbaigian

Emmanuel Macron afferma: “Non è il momento giusto per imporre sanzioni” all’Azerbaigian

Emmanuel Macron (a destra), con il primo ministro armeno e il cancelliere tedesco, durante un vertice a Granada, Spagna. Ludovic Marin/AFP

Aggiornamento sulla situazione Il Presidente francese ha anche espresso il suo rammarico per l’assenza dei Presidenti dell’Azerbaigian e della Turchia dal Vertice Europeo a Granada, Spagna.

L’Azerbaigian è pronto a dialogare con l’Armenia, con la mediazione dell’Unione Europea, e l’Azerbaigian conferma l’arresto dell’ex presidente separatista del Nagorno-Karabakh. IL Figaro Giovedì 5 ottobre valuterà la situazione.

L’Azerbaigian è pronto a tenere colloqui con l’Armenia mediati dall’UE

Il consigliere del presidente dell’Azerbaigian ha confermato giovedì 5 ottobre che l’Azerbaigian è pronto a intrattenere colloqui con l’Armenia con la mediazione dell’Unione Europea, dopo il vittorioso attacco nel Nagorno-Karabakh, anche se non ha visitato il suo paese al vertice europeo di Spagna, dove era prevista la discussione della questione.

«L’Azerbaigian è pronto a partecipare presto agli incontri tripartiti tra l’Unione Europea, l’Azerbaigian e l’Armenia a Bruxelles.Hikmet Hajiyev, consigliere del presidente azerbaigiano Ilham Aliyev, ha confermato su Canale X, denunciando “Politica di militarizzazione» Per la Francia nel Caucaso, cosa che, secondo lui, ha spinto il suo Paese a rinunciare alla partecipazione al vertice europeo di giovedì a Granada.

Macron ritiene che “non sia il momento giusto per imporre sanzioni” all’Azerbaigian

Il presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato giovedì a Grenada che il momento non è ancora giunto “No alle sanzioni” contro l’Azerbaigian ed era necessario proseguire con ordine il dialogo con questo paese “Proteggere il più possibile” Armenia. Se “Con grande rammarico” Dopo l’assenza del suo omologo azerbaigiano, Ilham Aliyev, e di quello turco, Recep Tayyip Erdogan, dal vertice del Gruppo politico europeo, Emmanuel Macron ha confermato che “Io ricorderò” Il casting di Ilham Aliyev “Continua a premere” Su questo paese.

Putin: il ripristino della regione del Nagorno-Karabakh da parte dell’Azerbaigian è “inevitabile”

Vladimir Putin ha confermato giovedì che è necessario che l’Azerbaijan riprenda il controllo sull’enclave separatista del Nagorno-Karabakh. “inevitabile”Ciò è avvenuto dopo le critiche del suo alleato armeno, che accusa Mosca di inerzia. Quale “Era inevitabile dopo che le autorità armene hanno riconosciuto la sovranità dell’Azerbaigian (sul Karabakh)”.Ha spiegato che l’Armenia lo era “Sempre” L’alleato della Russia. “Era solo questione di tempo prima che l’Azerbaigian iniziasse a ripristinare l’ordine costituzionale in questa regione.Ha aggiunto il presidente russo.

L’Azerbaigian conferma di aver arrestato un ex leader separatista del Nagorno-Karabakh

L’Azerbaigian ha confermato giovedì 5 ottobre di aver arrestato un ex presidente dell’autoproclamata repubblica del Nagorno-Karabakh, l’enclave nella quale aveva appena ottenuto una fulminea vittoria sull’enclave autonoma armena. Arik Harutyunyan, che ha comandato la jeep fino all’inizio di settembre 2023, è stato arrestato con l’accusa di “Ha combattuto una guerra“E un altro”Mercenari assoldati», «Violazione dei principi umanitari internazionali“L’Armenia condanna gli arresti”, ha affermato l’ufficio del procuratore generale dell’Azerbaigian.illegale“E un altro”arbitrario» Da Baku tra le fila degli ex leader del Nagorno-Karabakh.


” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

READ  Il parlamento polacco approva la costruzione di un muro anti-immigrazione al confine con la Bielorussia