Maggio 22, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Ecco i 10 cibi più sani al mondo, secondo la scienza

Ecco i 10 cibi più sani al mondo, secondo la scienza

La salute dipende dal contenuto dei nostri piatti. Non a caso, frutta e verdura sono tra gli alimenti più salutari. Ma quale dovrebbe essere preferito? I ricercatori della William Paterson University nel New Jersey hanno esaminato questa domanda e hanno analizzato il valore nutrizionale di decine di alimenti. Hanno confrontato il loro contenuto di 17 nutrienti essenziali tra cui fibre, vitamina C, calcio, ferro e persino proteine.

Secondo i risultati pubblicati dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (Centro per il controllo delle malattieUn solo alimento fornisce il 100% dei nutrienti giornalieri di cui il corpo ha bisogno in soli 100 grammi. È crescione al 100% quello che sale sul gradino più alto del podio. È un vero alleato della salute, consumato in insalata, cotto come gli spinaci o nelle zuppe. Cavolo cinese (91,99), bietola (89,27), bietola (87,08), spinaci (86,43), cicoria (73,36), lattuga a foglia (70,73), prezzemolo (65,59), lattuga romana (63,48) ed infine cavolo verde (62,49) completati la classifica).

Video – Quaderno della Salute – Dott. Christian Recchia: “Cuocere le verdure in acqua bollente è inutile: si perdono tutti i benefici”

Un ruolo preventivo nella prevenzione delle malattie

Ricordiamo che frutta e verdura hanno un ruolo protettivo nella prevenzione di malattie come il cancro, le malattie cardiovascolari, l’obesità e persino il diabete. Può essere consumato in tutte le sue forme: fresco, congelato, in scatola, in barattolo, cotto, crudo e anche sotto forma di zuppa o composta (preparata in casa o preferibilmente “senza zuccheri aggiunti”).

Leggi anche >> 3 buoni motivi per mangiare frutta e verdura di stagione

Si consiglia di consumare cinque porzioni al giorno, privilegiando la verdura: ad esempio una porzione di frutta e quattro di verdura, due porzioni di frutta e tre di verdura. Come ci ricorda l’assicurazione sanitaria Sul suo sito webÈ importante diversificare i consumi. Infatti, il contenuto di vitamine e sostanze nutritive varia da un frutto o da un ortaggio all'altro.

READ  Cani completamente ipoallergenici? forgiato

Tieni presente che la porzione varia dagli 80 ai 100 grammi, che equivalgono a una manciata. Nel complesso, in Francia, il 42% degli adulti consuma almeno 5 frutti e verdure al giorno.