Aprile 16, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Dopo aver profanato il Corano, Al-Azhar chiede il boicottaggio dei prodotti svedesi e olandesi

Dopo aver profanato il Corano, Al-Azhar chiede il boicottaggio dei prodotti svedesi e olandesi

Al-Azhar, una delle istituzioni islamiche sunnite più prestigiose dell’Egitto, mercoledì ha chiesto un “boicottaggio dei prodotti svedesi e olandesi” dopo la profanazione del Corano da parte di attivisti di estrema destra questo fine settimana in Svezia e nei Paesi Bassi.

Nell’ambito di una manifestazione autorizzata dalla polizia svedese nei pressiAmbasciata Dalla Turchia, l’estrema destra svedese-danese Rasmus Paludan sabato ha bruciato una copia del Corano. Domenica Leader olandese del movimento per l’islamofobia pegida Che è stato filmato da solo mentre strappava pagine da una copia del Corano vicino al parlamento olandese, prima di calpestarlo.

Ma secondo la televisione pubblica olandese NOS, la polizia locale gli ha impedito di bruciare il libro sacro musulmano. Questi due eventi hanno scatenato forti proteste da Ankara e da molte capitali del mondo islamico oltre a manifestazioni in Iraq e Siria. Pakistan e dentro Afghanistan.

convinzioni

In un comunicato stampa, l’impresa Sunnita Ha invitato “i musulmani a boicottare i prodotti olandesi e svedesi” e ha chiesto “una risposta adeguata ai governi di questi due paesi (…) e la loro continua protezione di crimini spregevoli e barbari in nome della” libertà di espressione “.

Il ministero degli Esteri egiziano ha condannato “fortemente” le due operazioni in dichiarazioni, esprimendo lunedì secondo la sua “profonda preoccupazione per il ripetersi di tali eventi e la recente escalation in alcuni Paesi europei”.

La Svezia invita alla calma

Stoccolma Da parte sua, ha denunciato questo comportamento “estremamente irrispettoso”, esprimendo la sua “simpatia” per i musulmani, sottolineando che la costituzione svedese impediva che questo tipo di azione fosse vietata. Questo non è bastato a placare la Turchia, più determinata che mai a bloccare la candidatura della Svezia all’adesione alla Nato.

READ  Emmanuel Macron ha suscitato indignazione sostenendo un percorso europeo tra Cina e Stati Uniti

Lunedì, Washington ha chiamato il libro in fiamme Il Corano Un’opera “sgradevole” che denuncia la “provocazione” e il “deliberato desiderio di influenzare le discussioni in corso sull’adesione di Svezia e Finlandia alla NATO” e l'”indebolimento” dell’unità transatlantica.

“Voglio rinnovare un dialogo di lavoro con tacchino “, gli disse primo ministro Lo svedese Ulf Christerson, in una conferenza stampa, martedì, ha criticato i “provocatori” che cercano di destabilizzare la candidatura svedese, e ha chiesto “calma” di fronte a una situazione “pericolosa”.