Maggio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Diete a basso contenuto di carboidrati e salute a lungo termine: uno studio di Harvard

Diete a basso contenuto di carboidrati e salute a lungo termine: uno studio di Harvard

In un mondo in cui le diete a basso contenuto di carboidrati sono spesso presentate come soluzioni miracolose per la perdita di peso, un recente studio della Harvard T. H. Chan School of Public Health getta una luce nuova e sfumata. Pubblicata il 27 dicembre 2023 su JAMA Network Open, la ricerca guidata da Bincai Liu, assistente di ricerca presso il Dipartimento di Nutrizione, si allontana dalle generalità per concentrarsi sulla composizione specifica delle diete a basso contenuto di carboidrati.

Al di là della semplice questione dei carboidrati

Lo studio va oltre il semplicistico dibattito su “Dovremmo mangiare carboidrati o no?” Studia attentamente come la struttura delle diete a basso contenuto di carboidrati influisce sulla salute a lungo termine, non solo nell'arco di poche settimane o mesi. Questo approccio innovativo si distingue perché esplora gli effetti a lungo termine di queste diete sul mantenimento del peso.

Metodologia e partecipanti

Utilizzando i dati del Nurses' Health Study, del Nurses' Health Study 2 e dell'Health Professionals Follow-up Study, i ricercatori hanno analizzato le diete e Pesi di 123.332 adulti sani, dal 1986 al 2018.. I partecipanti hanno fornito autovalutazioni sulla loro dieta e sul loro peso ogni quattro anni.

Cinque categorie di diete a basso contenuto di carboidrati

Le diete dei partecipanti sono state classificate in cinque categorie:

  1. Dieta a basso contenuto di carboidrati totali (TLCD)
  2. Dieta a basso contenuto di carboidrati di origine animale (ALCD)
  3. Dieta vegetariana a basso contenuto di carboidrati (VLCD)
  4. Dieta sana a basso contenuto di carboidrati (HLCD)
  5. Dieta malsana a basso contenuto di carboidrati (ULCD)

Le diete ricche di proteine ​​e grassi vegetali, insieme a carboidrati sani come i cereali integrali, erano significativamente associate a un aumento di peso più lento nel lungo termine.

READ  Come motivare le galline a deporre le uova in inverno in 4 passaggi?

Principali risultati e implicazioni

I risultati hanno mostrato che i partecipanti che hanno aumentato la loro aderenza alle diete TLCD, ALCD e ULCD hanno guadagnato in media più peso rispetto a quelli che hanno aumentato la loro aderenza alla dieta HLCD. Questa tendenza è stata particolarmente evidente tra le persone di età inferiore ai 55 anni, coloro che erano in sovrappeso o obesi e/o meno attivi fisicamente. Per quanto riguarda la dieta ipocalorica, i risultati sono stati più ambigui.

Il messaggio principale è che non tutte le diete a basso contenuto di carboidrati sono uguali quando si tratta di gestione del peso a lungo termine. Questa scoperta potrebbe mettere in discussione il modo in cui pensiamo alle diete popolari a basso contenuto di carboidrati e suggerisce che le iniziative di salute pubblica dovrebbero continuare a promuovere modelli dietetici incentrati su alimenti sani come cereali integrali, frutta, verdura e latticini a basso contenuto di grassi.

Questo studio fornisce uno sguardo critico e ricco di sfumature alle diete a basso contenuto di carboidrati, evidenziando l’importanza della qualità del gruppo alimentare e fornendo preziosi spunti per le persone che cercano di mantenere il proprio peso in modo sano a lungo termine.

Source de l'étude : Liu BHu YRai SKWang MHu FBSun Q. Low-Carbohydrate Diet Macronutrient Quality and Weight Change. JAMA Netw Open. 2023;6(12):e2349552. doi:10.1001/jamanetworkopen.2023.49552