Luglio 24, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Di seguito sono riportate le statue dei generali confederati a Charlottesville, in Virginia

statue Carotaggio di due comandanti confederati È atterrato sabato dopo quasi quattro anni Gruppi suprematisti bianchi e neonazisti hanno attaccato la città del Virginia College Per proteggerlo.

Rimozione di statue in bronzo raffiguranti Jens. Robert E. Lee e Stonewall Jackson “capiscono il peccato di essere disposti a sterminare i neri per guadagno economico, un piccolo passo verso l’obiettivo di aiutare Charlottesville, in Virginia e negli Stati Uniti”, ha detto il sindaco di Charlotteville Nicoya Walker a giornalisti e visitatori in un discorso vicino al monumento .

La statua di Jackson è stata eretta dal 1921 e la statua di Lee è stata eretta per la prima volta nel 1924. Saranno conservati fino a quando il consiglio comunale non deciderà di venderli, distruggerli o smaltirli.

Scarica App di notizie della NBC Per notizie importanti e politica

Secondo la legge statale, la città era tenuta a chiedere alle parti interessate di ritirare le statue durante il periodo di grazia, terminato giovedì. Ha ricevuto 10 risposte alla sua richiesta.

I gruppi suprematisti bianchi e neonazisti hanno organizzato una violenta manifestazione di “unità di destra” a Charlottesville nell’agosto 2017 contro i tentativi di rimuovere i monumenti ai famigerati leader militari del XIX secolo.

Le lotte si intensificano dopo che James Alex Fields Jr. uccide assistente legale e attivista per i diritti civili di 32 anni Capelli di erica.

Fields, l’uomo dell’Ohio, è stato ispirato dal nazismo e ha adorato Adolf Hitler, guidando la sua auto in un gruppo di manifestanti dell’opposizione. Lui è adesso Vivere l’ergastolo.

La più recente operazione di rimozione incentrata sul monumento di Lee è iniziata nel 2016, grazie a una petizione avviata da Jiahna Bryant, una studentessa nera delle superiori che ora studia all’Università della Virginia.

READ  Elsa si indebolisce a causa di una tempesta tropicale, ma milioni in Florida sono sotto l'allarme uragano

“È troppo tardi”, ha detto Bryant all’Associated Press. “Non esiste una piattaforma per la supremazia bianca. Non esiste una piattaforma per il razzismo. Non esiste una piattaforma per l’odio”.