Aprile 16, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Data e ora della partita (Mondiali U20)

Data e ora della partita (Mondiali U20)

Questo mercoledì, 24 maggio, i Flying Eagles affrontano l’Italia nell’ambito della Coppa del Mondo U20 in Argentina. Dopo aver conquistato i tre punti contro la Repubblica Dominicana (2-1) nella prima partita, i giocatori nigeriani hanno la possibilità di confermare la qualificazione in caso di vittoria.

Su quale canale vedere Italia-Nigeria?

Questa competizione traItalia E questo la notteRea, conterà per il Gruppo D, che si svolgerà allo stadio Malvinas Argentinas (42.000 posti) a Mendoza. La partita inizia alle 15:00 ora locale e alle 20:00 in Francia. Sono le 19:00 in Nigeria e le 20:00 in Italia. Sul lato dell’emittente, troviamo TV FifaTrasmette tutte le partite del torneo, e L’Equipe Live In Francia.

Italia-Nigeria: un’analisi della rivalità

contro Repubblica Dominicana (2-1) Giocare in un torneo FIFA per la prima volta nella sua storia non è stato facile come potrebbe sembrare per la Nigeria. Dopo essere passati in svantaggio al 23′ di gioco (gol di Edison Escon), i Flying Eagles sono finalmente riusciti ad arrivare al gol di Di Pena (3°) e poi a sconfiggere l’avversario (70°) con Samson Lawal. Con tre punti in tasca, l’imperativo è stato acquistato per la 3a squadra dell’ultimo AFCON U20, che ora affronta con più calma gli incontri contro l’Italia e l’Italia. Brasile.

Di fronte ai Transsulfins, avranno molto da fare per intascare la vittoria. Perché le azzurre, sconfitte contro il Brasile per entrata in corsa (3-2), daranno tutto pena il rischio eliminazione. Un pareggio non sarebbe necessariamente una cosa negativa per gli uomini di Laden Bosso, poiché quattro punti sarebbero sufficienti per assicurarsi l’ottavo posto, e quindi avvicinarsi ai finalisti della competizione senior nel 1989 e nel 2005 (generazione Obi Mikel, Taye Taiwo) .