Giugno 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Con una selezione a sorpresa, Mancini ha inserito un attaccante che gioca in Argentina

Con una selezione a sorpresa, Mancini ha inserito un attaccante che gioca in Argentina

L’allenatore dell’Italia Roberto Mancini ha convocato un giocatore a sorpresa per il rally di marzo. L’attaccante italo-argentino, Mateo Redegui, ha esordito in Squadra Azzurri contro Malta, che gioca in Inghilterra o in Argentina con il club del Tigre.

Il tecnico azzurro Roberto Mancini ha lasciato fuori i suoi attaccanti per le qualificazioni a Euro 2024 contro Inghilterra e Malta, con l’italo-argentino Mateo Redegui convocato per giocare nel campionato argentino. L’attaccante 23enne è attualmente in prestito dal Boca Juniors e gioca per il Club Atlético Tigre a Buenos Aires. Supera il suo campionato con sei gol nei primi sette turni. Nato in Argentina, possiede un passaporto italiano a causa delle origini siciliane di suo nonno, ha detto suo padre ai media italiani.

Con il suo nome sulla stampa da settimane, Mancini ha confermato di essere stato “convocato” per le prossime partite dei campioni d’Europa contro l’Inghilterra il 23 marzo e contro Malta il 26 marzo nell’ambito delle qualificazioni europee. 2024.

“Lo seguiamo da tempo, è titolare da due anni nel campionato argentino e purtroppo ha qualità che al momento non abbiamo”, ha spiegato il tecnico azzurro durante la trasmissione DAZN di lunedì sera. “Pensavamo non volesse venire, invece l’abbiamo chiamato e lui ha subito detto ok”, ha detto il “Mancio”, che venerdì annuncerà l’elenco completo dei convocati per le due partite.

L’Italia, che ha disputato la Coppa del Mondo in Qatar lo scorso autunno, ha sofferto per anni della mancanza di centravanti, affidandosi esclusivamente all’attaccante della Lazio Roma Ciro Immobile (33, 55 presenze, 15 gol).

Altri potenziali numeri 9 come Giacomo Raspatori (23 anni, 17 presenze, 5 gol) e Andrea Belotti (29 anni, 44 presenze, 12 gol) sono infortunati o peggio. Gianluca Scamacca (24 anni, 9 presenze, nessun gol) o Moise Kean (23 anni, 12 presenze, 4 gol).

READ  Jirò. Giro d'Italia - Andreas Legnesund, 14°: "Non potevo fare di più"

Articoli importanti