Luglio 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Come possono essere utilizzati efficacemente per diversificare il portafoglio di investimenti?

Come possono essere utilizzati efficacemente per diversificare il portafoglio di investimenti?

Diversificare il proprio portafoglio di investimenti è essenziale per ridurre il rischio e massimizzare i rendimenti. SCI (società immobiliare) Può essere un’opzione interessante per diversificare i propri investimenti, perché permette di investire nel settore immobiliare senza dover gestire direttamente gli immobili. In questo articolo vedremo come Utilizza SCI per diversificare il tuo portafoglio di investimenti.

Comprendi cos’è la SCI

La SCI è una struttura giuridica che consente la gestione collettiva di uno o più patrimoni immobiliari. È fatto di Due tipi di partner: manager e soci. I manager prendono decisioni amministrative e finanziarie, mentre i soci sono i proprietari delle azioni della società.

Vantaggi dell’utilizzo di SCI per investire

  • Facilità di gestione: SCI consente di delegare parte delle responsabilità relative alla gestione immobiliare a co-gestori o soci. Ciò semplifica notevolmente le procedure amministrative e la gestione quotidiana dell’immobile.
  • Trasferimento del patrimonio: Grazie a SCI trasferire il tuo patrimonio immobiliare è più semplice. Infatti si potrà trasferire gradualmente la proprietà delle quote anziché la proprietà dell’intero immobile.
  • Tasse vantaggiose: Nel caso di redditi locativi da SCI soggetti a imposta sul reddito, ciò può essere più vantaggioso rispetto al pagamento dell’IFI per l’immobile posseduto a titolo definitivo.

Scegli il tuo status fiscale: IR o IS?

Una delle scelte fondamentali da compiere quando si costituisce una SCI è la scelta del regime fiscale. La SCI può essere soggetta all’imposta sulle società (IS) O imposta sul reddito (IR).

SCI soggetta a IR (imposta sul reddito)

Questo regime fiscale è il più comune per le SCI. In questo caso, il reddito locativo percepito viene aggiunto al reddito dei partner e tassato secondo lo scaglione fiscale marginale.

  • benefici :
    • Se i partner hanno un reddito basso, possono usufruire di scaglioni fiscali più bassi.
    • Possibilità di detrarre gli interessi sul mutuo e le spese relative all’acquisto e alla gestione dell’immobile.
  • contro:
    • Se i partner hanno redditi elevati, le loro tasse aumenteranno in modo significativo.
    • In questo sistema, gli utili realizzati dalla SCI non possono essere reinvestiti senza essere tassati.
READ  Il ritiro della cordata di David Lajanni e il possibile ritorno di Daniel Kretinsky

SCI soggetta a IS (imposta sulle società)

Questo sistema fiscale è meno comune, ma può presentare vantaggi significativi. In questo caso è la stessa SCI a pagare l’imposta sulle società sui suoi profitti.

  • benefici :
    • Aliquota fiscale del 15% fino a 42.500 € di utili e 25% in più.
    • Possibilità di reinvestire gli utili nell’acquisto o nella ristrutturazione di immobili.
    • Stabilire risparmi aziendali per prepararsi alla pensione effettuando pagamenti volontari.
  • contro:
    • Impossibilità di detrarre gli interessi sui mutui e le spese relative all’acquisto e alla gestione dell’immobile.
    • Quando i soci recuperano i redditi prelevati dalle casse della società, questi sono soggetti ai contributi di previdenza sociale e all’imposta sul reddito.

Definire gli obiettivi e le strategie della LM

Per ottenere una diversificazione di successo, è importante conoscere gli obiettivi di SCI e sviluppare di conseguenza una strategia. Alcuni possibili obiettivi principali sono:

  1. Fai un investimento locativo a lungo termine.
  2. Ottenere una proprietà per essere il residente principale.
  3. Gestione collettiva del patrimonio familiare, costituito da più beni immobiliari.
  4. Acquistare un immobile con altri investitori per ottenere un rendimento migliore.

Una volta definiti chiaramente gli obiettivi, diventa possibile adattare la strategia di investimento per ridurre al minimo il rischio e massimizzare i rendimenti. Le variabili più importanti da prendere in considerazione sono la tipologia dell’immobile, la sua ubicazione e la gamma di prodotti finanziari disponibili sul mercato.

Tipi di immobili

Per diversificare il proprio portafoglio di investimenti, potrebbe essere interessante investire in diverse tipologie immobiliari, come ad esempio:

  • Alloggi in affitto (appartamenti o case).
  • Uffici o edifici commerciali.
  • Terreno edificabile.
  • Immobili atipici (loft, opifici, ecc.).

Monitoraggio e gestione regolari della LM

Infine, è necessario cheMonitorare regolarmente le prestazioni della SCI Così come gli investimenti fatti. È inoltre importante prestare particolare attenzione alla gestione della situazione finanziaria, del budget e delle spese. Un monitoraggio regolare consentirà di adattare le decisioni di gestione in base agli sviluppi del mercato immobiliare e alle esigenze finanziarie dei partner.

READ  Ottieni una levigatrice a nastro e a disco PARKSIDE per meno di € 100!

In sintesi, Utilizzare SCI per diversificare un portafoglio di investimenti è un’ottima strategiagrazie ai vantaggi fiscali e alla facilità di gestione forniti da questa struttura giuridica.

Tuttavia, la scelta del regime fiscale, la scelta dell’immobile, così come la definizione degli obiettivi e delle strategie, sono tutte variabili essenziali per il successo di questo investimento. Pertanto, è importante studiarlo attentamente e prendere le giuste decisioni per massimizzare i rendimenti minimizzando i rischi connessi.

Khaled D
Ultimi articoli dello scrittore Khaled D (vedi tutto)