Dicembre 2, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Check Energetico Straordinario: questa è la data che devi conoscere con urgenza per usufruire del bonus di 100€!

Quest’estate, il governo francese ha deciso di rivedere alcune delle misure. In effetti, di fronte all’inflazione e all’aumento dei prezzi dell’energia, il governo ha cercato di mettere in atto determinati aiuti. Questi dovrebbero essere in grado di sostenere le famiglie più umili. Quindi, c’era un file Eccezionale Energy Check del valore di € 100, attribuito a molte famiglie francesi. Come sappiamo, con aumento di prezzo Da Elettricità, gas e petrolio Ora questo dispositivo ancora sfuggente. Tuttavia, in connessione con il controllo energetico della primavera 2022, alcune famiglie hanno dimenticato di usarlo. Scadenza fino alla primavera del 2023Quindi non dimenticare di usarlo. Riguardo a questo nuovo eccezionale assegno, vi spieghiamo tutto qui!

Aiuto per le famiglie più umili

Come abbiamo spiegato, nell’estate del 2022 il governo ha voluto sostenerlo case francesi Il più umile. Di conseguenza, ai sensi della legge finanziaria, la bolletta del potere d’acquisto, sono comparsi alcuni dispositivi. Tra questi mezzi troviamo uno straordinario esame dell’energia. Quest’ultimo giorno sta giocando un ruolo importante in questo momento con i prezzi elevati dell’energia. Aumentano le bollette energetiche Alcune piccole stufe successive temono l’arrivo dell’inverno.

Di conseguenza, il governo ha deciso di continuare questa tendenza e sostenere le famiglie francesi modeste. Per chi usa il petrolio, si scopre che il governo ha predisposto un assegno energetico di 100-200 euro. Secondo i dati, sarà oggetto di a Pagamento l’8 novembre Ne beneficeranno quasi 1,6 milioni di famiglie. Il valore di questo assegno è calcolato come i suoi predecessori. Questo viene poi fatto sulla base del reddito 2020 e della composizione familiare.

Eccezionale Energy Check del valore di € 100

Vale la pena notare che nel 2021 il governo francese ha deciso di far fronte all’aumento dei prezzi dell’energia. Di conseguenza, hanno pagato un assegno energetico straordinario di 100 euro 5,8 milioni di beneficiari regolari. Inoltre, secondo i dati diffusi questa settimana dal ministero dell’Economia. Ciò rientra nel quadro della legge finanziaria 2023. Tasso di utilizzo Non era al 100%. Infatti, il tasso medio di utilizzo di tale assegno è stato del 74,75%. Che rappresenta ca 4,3 milioni di assegni su 5,8 milioni di beneficiari.

READ  Inflazione: perché i supermercati spagnoli dicono "no" al congelamento dei prezzi dei beni di prima necessità?

Quindi, se sei uno dei beneficiari di questo straordinario power check e non l’hai ancora utilizzato, non preoccuparti! Lo usano tre famiglie francesi su quattro. Per altri, la scadenza è marzo 2023. Quindi, hai ancora tempo per pagare il conto con questo assegno. Va inoltre ricordato che questo tasso di utilizzo è vicino al consueto assegno energetico pagato a marzo/aprile di ogni anno.

Un eccezionale nuovo test energetico questo inverno

Quest’inverno, lo straordinario controllo energetico si rinnova e si amplifica. Questo è ciò che piace alle famiglie francesi più modeste. Il primo ministro Elizabeth Bourne ha fatto alcuni commenti a settembre. Infatti ilIl 14 settembre 2022 lei Ha annunciato che i buoni energetici straordinari, del valore massimo di 200 euro, saranno erogati a 12 milioni di famiglie francesi entro la fine dell’anno.

Tuttavia, è ancora da sottolineare Al momento non sono stati forniti dettagli E le circostanze sono ancora sconosciute. Questa selezione è destinata a coprire Il Aumento del 15% dei prezzi di gas ed elettricità previsto per inizio 2023. Nei mesi di gennaio e febbraio 2023, infatti, è probabile che le bollette energetiche ne risentiranno. Si stima che i beneficiari rimarranno gli stessi per Il solito assegno.

Come estensione dell’aumento dei prezzi

Così costituisce questo “controllo energetico eccezionale”. Una specie di allungamento, bonus. Per far fronte al rialzo dei prezzi dell’energia che si verificherà da qui al 2023. L’importo dell’assegno sarà senza dubbio compreso tra 100 e 200 euro. Questo in base al reddito e alla composizione di ogni famiglia. Questo aiuto verrà eseguito dall’8 novembre alle persone Riscaldamento a gasolio.

Secondo il governo, 1,4 milioni di famiglie Beneficerai di questo assegno su 2,8 milioni che utilizzano olio combustibile. Inoltre, se i beneficiari hanno già fatto il pieno di olio combustibile, l’assegno, valido un anno, può essere utilizzato per pagare altre bollette energetiche. certamente, Questa è una scelta eccezionale Non sostituisce l’Energy Check 2023 che si svolgerà nella primavera del 2023 (tra fine marzo e metà aprile).

READ  Il disavanzo pubblico francese è sceso a quasi il 7% del PIL nel 2021

Come si pagano le bollette con un assegno energetico?

Va notato che tutti gli assegni pagati dal governo possono essere utilizzati per pagare le bollette energetiche. In particolare le fatture ricevute da EDF. E questo è da allora EDF è uno dei fornitori di elettricità che accetta l’ispezione energetica. Le bollette energetiche, che sono alle stelle da tempo, stanno diventando La principale fonte di preoccupazione. Questo è per le case Il più povero dei francesi.

Quindi individuare il sito Web dedicato al controllo dell’alimentazione: ” Non c’è bisogno di aspettare la tua prossima bolletta: puoi utilizzare il tuo Energy Check ora e verrà accreditato direttamente sul tuo conto cliente In questo caso il numero di assegno dovrebbe essere pronto, quindi compilalo sul sito Web. In questo stesso sito troverai anche tutti i passaggi possibili e necessari per l’utilizzo dell’assegno.

Lavori di rinnovamento energetico

Va anche notato che il controllo dell’alimentazione ha un altro modo di utilizzare. Infatti, se non vuoi usarlo per pagare le bollette. Quindi puoi usare questo controllo per aiutare lavoro finanziario. Va notato che sono coinvolti lavori di ristrutturazione che aiutano dal lato energetico della tua casa.

Tuttavia, è ancora necessario sottolineare che questo lavoro dovrebbe essere svolto da un professionista. Riconosciuto garante dell’ambiente (RG). Ciò significa che la tua solita build non può fare questo lavoro. Sul sito del Renewal Information Service troverete una selezione di professionisti riconosciuti. Non dimenticare che la scadenza del controllo energetico appare sull’assegno stesso. Quindi, assicurati di usarlo prima data finale !