Maggio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Centinaia di bombardamenti russi e attacchi di droni nelle regioni di Kharkiv, Kherson e Odessa

Centinaia di bombardamenti russi e attacchi di droni nelle regioni di Kharkiv, Kherson e Odessa

“I combattimenti non sono finiti” ad Avdiivka, ha annunciato il sindaco della città

L’esercito ucraino ha annunciato giovedì di difendere la città di Avdiivka, nell’Ucraina orientale, da giorni bersaglio di un attacco da parte delle forze russe che tentano ancora una volta di circondare questa roccaforte ben fortificata. Il sindaco della località, Vitaly Barabash, ha detto giovedì, per il terzo giorno consecutivo, “La situazione è molto tesa” con “Lotta per la città che non cessava mai” Così come il bombardamento dei siti ucraini e della città.

Il signor Barabash ha sottolineato che durante la notte c’è stato un attacco missilistico contro questa città industriale del Donbass, che non ha causato vittime. Secondo lui, le forze ucraine sono state ferme e hanno mantenuto le loro posizioni “Tutti gli attacchi sono stati respinti”. “In alcuni punti abbiamo anche provato a contrattaccare”.“, ha annunciato in televisione. Anche il portavoce dell’esercito ucraino, Andrey Kovalev, ha confermato che le truppe si trovano ad Avdiivka “Attenersi alla difesa con coraggio” Per la città e “Respingere gli attacchi”.

Da parte sua, l’esercito russo ha annunciato mercoledì di averlo fatto “migliorare” La sua posizione nel settore. Secondo il canale Telegram russo Rebar, le forze di Mosca, vicine all’esercito, hanno conquistato un’altura dominante sul lato settentrionale e sono entrate nel villaggio di Stepov, a nord-ovest di Avdiivka, dove attualmente si svolgono i combattimenti. Da parte loro, molti analisti, sulla base delle foto e dei video di questo attacco disponibili sui social network, hanno segnalato significative perdite russe in termini di equipaggiamento militare.

Secondo Vitaly Barabash, il s’agit de “Il più grande attacco ad Avdiivka durante la guerra”Dove si sono scontrate le forze russe “Decine o addirittura centinaia di veicoli”. La città di Avdiivka, costruita attorno a una grande fabbrica di coke, si trova a 13 chilometri dalla capitale, Donetsk, ed è sotto il controllo russo. È vicino al fronte dal 2014, quando è iniziata la guerra tra l’esercito ucraino e i separatisti guidati e armati dalla Russia, dopo l’annessione della penisola di Crimea.

READ  L'arresto del vicepresidente del Parlamento europeo in Belgio