Maggio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Campionato francese 1 – J6: Paulo Fonseca assume la direzione dell’arbitraggio dopo il LOSC – Stade Reims

Campionato francese 1 – J6: Paulo Fonseca assume la direzione dell’arbitraggio dopo il LOSC – Stade Reims

Al termine della prima sconfitta casalinga dopo tanto tempo, Paulo Fonseca si è mostrato, a differenza della giuria, soddisfatto della versione presentata dai suoi uomini in conferenza stampa.

L’immunità del Lille è terminata martedì, grazie all’avventurosa squadra del Reims, che ha sventato i piani di Paulo Fonseca (1-2). Nonostante questa battuta d’arresto, la prima delle ultime 23 partite si è giocata alla Decathlon Arena – Stade Pierre Maurois, e il tecnico ha apprezzato la prestazione dei suoi uomini e ha deciso di intervenire in merito all’arbitraggio: “Sono contento della nostra prestazione. E’ vero che i primi quindici minuti, nei quali abbiamo preso due gol, sono stati difficili. Credo che due errori cambino lo scenario della partita, e la mia squadra non è stata l’unica a commetterli”. Forse è la prima volta che mi lamento dell’arbitraggio, ma il primo gol… ci sono due errori. Il primo è su Lucas (Chevalier), il secondo su Sam (Umtiti). Può essere difficile per L’arbitro può vedere tutto, ma con il VAR non può mancare. Comunque è chiaro nella foto. È incredibile”.Ha criticato prima di rendersi conto delle difficoltà che ha dovuto affrontare, soprattutto a livello offensivo nel primo semestre: “Nel primo tempo non abbiamo avuto molte occasioni, nel secondo penso che abbiamo giocato duro per ottenere un altro risultato. Ma quando inizi con due gol subiti, è difficile contro una squadra come il Reims, che ha difeso una Penso che abbiamo fatto una prestazione sempre migliore”. Nel secondo tempo.”

Allo Stade Reims, Paulo Fonseca potrebbe essere furioso nonostante non abbia mai battuto la squadra dello Champagne in tre incontri. Tuttavia, il risultato non è più deludente degli altri ai suoi occhi: “No (nessuna particolare frustrazione, ndr).” Quando non vinciamo ci sentiamo sempre frustrati, ma non è mai una sensazione più evidente quando giochiamo contro il Reims. Il Reims è un’ottima squadra, ha fatto grandi investimenti in questa stagione e ha una rosa forte. Abbiamo dimostrato qui che possiamo lottare contro questo tipo di squadre. Sinceramente dopo questa partita ho fiducia nel futuro.Conclude così la sua prima analisi degli ultimi 90 minuti.

READ  Collezione Rouge & Noir – RCT – Club di Rugby del Toulonnais