Giugno 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

“Bellissimo, lo adoro.” Il boss di Baldur’s Gate 3 si meraviglia dell’abilità di questo giocatore che ha sconfitto questo boss nel miglior modo possibile.

“Bellissimo, lo adoro.” Il boss di Baldur’s Gate 3 si meraviglia dell’abilità di questo giocatore che ha sconfitto questo boss nel miglior modo possibile.

Oltre all’ottima narrazione, Baldur’s Gate 3 ha molte altre qualità che ogni giocatore può davvero apprezzare. Uno di questi, che è anche uno dei suoi punti deboli rispetto ad altri luoghi, è a livello delle battaglie che a volte, se non spesso, offrono sfide più o meno difficili a seconda del livello di difficoltà scelto, ma anche a livello piccolo livello personale. Punizioni che i tifosi a volte si infliggono. Tuttavia, un giocatore e uno streamer hanno recentemente dimostrato una notevole ingegnosità sconfiggendo uno dei boss del gioco da solo, senza compagno, alla massima difficoltà grazie a una strategia basata sulle piccole cipolle.

Piccoli spoiler!

Questo articolo contiene piccoli spoiler riguardanti la storia del capitolo 1 del gioco. Se non hai completato il Capitolo 1 almeno una volta, ti consigliamo vivamente di non proseguire la lettura.

Luality, da solo contro Grym, il golem di adamantio in modalità tattica

Se avete seguito un po’ di notizie dedicate a Baldur’s Gate 3, senza dubbio ne avrete già sentito parlare Per il mio stato. Questa giovane streamer brasiliana ha visto il suo canale Twitch esplodere da quando il gioco è stato lanciato da Larian Studios lo scorso agosto, riuscendo a essere tanto divertente quanto interessante nella sua interpretazione del gioco, poiché trasmette in streaming esclusivamente in inglese anche se non è la sua lingua madre, il che ovviamente facilita enormemente le possibilità di successo internazionale!

Se parliamo di Luality oggi è semplicemente perché è riuscita a sconfiggere uno dei boss noti per essere i più difficili ai livelli di difficoltà più alti: Grym, il golem di adamantio che custodisce il fabbro di adamantio alla fine del primo capitolo. Questo colosso colossale farà sicuramente sudare molti giocatori per un motivo abbastanza semplice: la strategia di base per sconfiggerlo è schiacciarlo sotto il martello della fucina una volta che il metallo nel suo corpo è stato sciolto dalla lava circostante, costringendo gli avventurieri ad attirarlo sotto. . prima di accenderlo.

Alcune persone potrebbero obiettare che il capo non è così difficile all’inizio, e avrebbero ragione! Ma Luality ha dovuto affrontare una sfida molto più dura di qualsiasi cosa i giocatori occasionali possano mai considerare: finire il gioco sopravvivendo da solo, senza accompagnatore e al livello di difficoltà più alto. : tattico. Inutile dire che questa è una storia completamente diversa da quella a cui la maggior parte di noi è abituata!

READ  Cosa potrebbe cambiare per te?

Non è la prima volta che questo brasiliano affronta sfide completamente folli come questa. Qualche mese fa, ad esempio, aveva sconfitto alcuni dei boss più duri di Elden Ring controllando il suo personaggio esclusivamente attraverso un tappetino da ballo… con i piedi!

Il direttore di Baldur’s Gate 3 si congratula personalmente con lei!

A testimonianza di questa impresa su Baldur’s Gate 3, Lawalti ha filmato una clip della sua vittoria sul boss per rivelare la sua strategia, che è a dir poco geniale. Proprio quando sembrava sul punto di essere annientata dall’enorme golem, mise il suo personaggio sotto il martello della fucina, costringendo il Grym a fare lo stesso per attaccarla. Quando fu il suo turno, lanciò una pozione curativa ai suoi piedi prima di attivare la leva del martello con il suo Dardo di Fuoco.

Il risultato fu quello previsto: il martello colpì il gioiello, distruggendo per sempre il golem di adamantio e il giocatore. Ma invece di vedere apparire la schermata di caricamento del gioco, il suo personaggio torna miracolosamente in vita grazie a un meccanismo conosciuto ma poco utilizzato in questo livello del gioco: quando il punto vita di un personaggio scende a 0 punti vita, perde conoscenza. Va curato o aiutato a ritornare in vita, ma non è ancora morto! Così, grazie alla pozione posta ai suoi piedi, ho fatto in modo che, se fosse svenuta, il suo personaggio l’avrebbe bevuta automaticamente e sarebbe tornato in vita dopo la caduta del martello. genio!

Questa clip, che sarebbe potuta passare inosservata, ha risuonato così tanto tra la comunità dei fan che il direttore di Baldur’s Gate 3 l’ha vista di persona ed ha espresso la sua ammirazione su Twitter (o X) di fronte a questa padronanza delle sue meccaniche di gioco: “Molto impressionanteDa allora, Luality ha continuato il suo difficilissimo viaggio, avventurandosi nel momento in cui scrivo nel cuore del Capitolo 3 e superando
Larchimmagine di Lorocoin

READ  La Nvidia GeForce RTX 3090 Super sembra promettere prestazioni da record... e consumi adeguati

. Possa raggiungere i suoi obiettivi!