Maggio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Attraversa l’Italia a piedi per ridare la vista al suo cavallo

Attraversa l’Italia a piedi per ridare la vista al suo cavallo

Il giovane ha portato i suoi malati Appaloosa davanti alla Chiesa di San Francesco d’Assisi (Credit Image: Getty Images)

Non tutti i miracoli avvengono a Santiago de Compostela: la leggenda esiste anche ad Assisi, in Italia. Situata in Umbria, nel cuore del paese, è la città di San Francesco (1181 – 1226), patrono d’Italia, protettore degli animali e artefice di una dozzina di miracoli, secondo le scritture cattoliche.

Cono La Veglia, barista di 23 anni, parte per la Città Santa con la missione di ridare la vista al suo cavallo cieco. “Lo faccio per conoscere meglio il mio cavallo, Il giovane annunciò Ondanews. Una notte ho sognato il 23 settembre. Ho scoperto che era il giorno in cui morì Padre Pio (un monaco italiano del XIX secolo)”. Determinato, il giovane ha deciso di intraprendere il 23 settembre un pellegrinaggio di 500 km dal villaggio di Laconegro, nella Basilicata, a Pointe de la Botte.

Al suo fianco, il suo coraggioso Jay, il suo cavallo Appaloosa di 14 anni, affetto da glaucoma. Un anno fa ha perso la vista a causa di questa malattia. Descrive la sua avventura sui suoi social network come un viaggio di 30 chilometri ogni giorno.

Un mese di viaggio attraverso tre regioni

Domenica 22 ottobre, un mese dopo la sua partenza, Cono La Veglia è arrivato davanti alla Basilica di San Francesco d’Assisi, sito del XIII secolo protetto dall’UNESCO e meta di numerosi pellegrini da tutto il mondo.

Accolto dai frati del Sacro Convento e dal sindaco di Assisi, Stefania Proetti, che è riuscito a ottenere una benedizione speciale per Jay.Testimonianza“, documento che attesta il pellegrinaggio.

READ  un après le sacre européen, la chute libre de la Nazionale

Video – Italia: l’attività vulcanica nei Campi Flagreen vicino a Napoli è allarmante