Febbraio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Apple intende giocare con le future normative europee su USB-C con il suo iPhone 15 e non ti piacerà

Apple lancerà i nuovi modelli di iPhone 15 e iPhone 15 Pro entro la fine dell’anno, con un’ampia gamma di nuove funzionalità e modifiche in arrivo. I dispositivi finalmente adottano USB-C secondo le nuove normative europee e dopo anni di feedback da parte degli utenti. Sebbene questa sia un’ottima notizia, c’è un problema di cui dovresti essere a conoscenza.

La certificazione MFi stabilirà i limiti per la porta USB-C

Porta USB-C per iPhone 15 Limiterà le velocità di trasferimento Dati con cavi che non lo sono Certificato MFI (Realizzato per iPhone). Ciò significa che gli accessori devono essere compatibili con lo standard Apple per sfruttare appieno la porta.

Potresti aver trovato un messaggio sul tuo iPhone che dice “Questo accessorio non è supportato”. Bene, gli accessori Made for iPhone o MFi vengono forniti conUna diapositiva dedicata che conferma se il supplemento soddisfa gli standard aziendali. Fondamentalmente, ricevi un messaggio che ti dice che l’addon non è supportato se è realizzato da fornitori di terze parti.

Apple ha adottato questo approccio da più di un decennio e sarà evidenziato con la porta USB-C su iPhone 15. Un buon modo per continuare a vendere i suoi accessori che è anche un’ottima fonte di guadagno.

Un'immagine trapelata mostra la porta USB-C per iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max

La ricarica e il trasferimento dei dati sono limitati ai cavi non MFi

Nonostante la volontà (forzata) di Apple di portare l’USB-C sulla sua gamma di iPhone entro la fine dell’anno, non tutti i cavi saranno compatibili per il trasferimento dati cablato a piena velocità. Dovrai acquistare un cavo MFi o un altro accessorio standard per sfruttare tutto il potenziale dell’USB-C.

ShrimpApplePro ha affermato che i modelli di iPhone 15 di quest’anno saranno dotati di USB-C con MFi e che Foxconn, il principale fornitore di Apple, ha già iniziato a produrre accessori abilitati per MFi:

Allo stesso modo in cui Apple smette di firmare le versioni precedenti di iOS in modo che gli utenti possano sfruttare le ultime funzionalità e gli aggiornamenti di sicurezza, il chip che certifica gli accessori incoraggia gli utenti ad acquistare le versioni originali.

READ  Questo giocatore di Pokémon Go ringrazia gli "dei splendenti" per la sua straordinaria fortuna

È anche più facile distinguere tra accessori originali e contraffatti. Sebbene ci siano vantaggi, estensioni non MFi Non limiterà solo la velocità di trasferimento dei datima anche Velocità di ricarica dell’iPhone.

Solo i modelli di iPhone 15 Pro avranno il supporto USB 3.2 o Thunderbolt 3

Un altro aspetto importante da notare è che l’intera gamma di iPhone 15 adotterà la porta USB-C, ma solo i modelli di iPhone 15 Pro verranno forniti con supporto USB 3.2 o Thunderbolt 3. Secondo l’analista Ming-Chi Kuo :

IL I modelli standard si attaccheranno a USB 2.0, che è una delle altre differenze di Apple tra i due modelli. Apple vuole che i modelli “Pro” si distinguano da quelli standard, in modo da posizionarli come telefoni di fascia alta con caratteristiche esclusive.

Nota anche questo Presto per trarre conclusioni definitive Dal momento che l’ultima parola va ad Apple. Vi terremo aggiornati non appena saranno disponibili maggiori dettagli.