Maggio 20, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

All’Eurovision 2024, l’attrice israeliana Eden Golan è stata fischiata durante la sua esibizione dal vivo

All’Eurovision 2024, l’attrice israeliana Eden Golan è stata fischiata durante la sua esibizione dal vivo

Image Alliance/dpa/Image Alliance tramite Getty I Eden Golan canta “Hurricane” all’Eurovision 2024

Image Alliance/dpa/Image Alliance tramite Getty I

Eden Golan canta “Hurricane” all’Eurovision 2024

EUROVISION – La finale dell’Eurovision si svolgerà l’11 maggio in diretta dalla Malmö Arena in Svezia. Quest’anno la situazione è tesa per gli spettatori, il pubblico e i candidati. Alcune delle 25 performance e canzoni originali, incluso il Cantico dei Cantici, quest’anno sono sotto esame più accurato di altre. Questo è stato in particolare il caso della cantante Eden Golan, rappresentante di Israele, nel contesto della guerra a Gaza.

Durante la sua esibizione sul palco, ha ricevuto applausi e sostegno da molti personaggi, ma è stata anche ampiamente fischiata e fischiata dal pubblico presente nella sala svedese, come hanno sottolineato alcuni telespettatori sui social network.

Per coprire il rumore dei fischi, il volume del suo microfono sembra essere stato leggermente alzato, per smorzare il suono degli spettatori. Tuttavia, questo è ciò che alcuni netizen sottolineano.

Sarebbe questa la tecnologia “anti-fischi” che la federazione aveva già smentito di aver utilizzato giovedì durante la semifinale, dove il favorito si è esibito per la prima volta ed è stato fischiato, secondo la FIFA. HuffPost Regno Unito.

L’Eurovision 2024 è stato interrotto

Questa edizione fu infatti segnata da non pochi turbamenti e controversie. Da diversi mesi cresce il malcontento intorno alla presenza di Israele in questa edizione, nel contesto della guerra a Gaza. Ci sono state diverse richieste di boicottaggio da parte di alcuni degli stessi altri partecipanti per impedire la performance di Eden Golan. Da diversi giorni la città di Malmö è teatro di manifestazioni contro la sua presenza.

READ  EN DIRECT - Guerre en Ucraina: Moscou annonce un cessez-le-feu ce lundi pour évacuer les civils d'Azovstal

Un altro evento senza precedenti nella storia del concorso è stata l’esclusione di uno dei candidati. L’olandese Joost Klein è stato squalificato dopo la semifinale ed è oggetto di un’indagine giudiziaria dopo un… “incidente” Dopo un reclamo da parte di un membro del team di produzione. Infine, diverse delegazioni hanno già annunciato che non assegneranno i loro punti: l’artista finlandese Käarijä, arrivata seconda al concorso lo scorso anno, e Alessandra, la candidata norvegese per il 2023, ma anche la delegazione olandese.

C’è solo una certezza, ovvero che uno dei candidati vincerà il concorso e succederà a Lauren, in circostanze a dir poco tese. Al momento, secondo i bookmaker, Israele è al secondo posto nella classifica.

Vedi anche su L’Huff Post :