Luglio 16, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

A volte, non c’è nemmeno esitazione!

A volte, non c’è nemmeno esitazione!

Dominando la 208 “2” nella nuova storia delle vendite, la Clio “5” si trova anche più economica sul mercato dell’usato. Un vantaggio per gli acquirenti dell’usato che poi beneficiano di un veicolo veramente versatile e molto meno costoso di una Peugeot.

Entrambe sono state rinnovate nel 2019 su basi nuove, tuttavia, la 208 e la Clio di ultima generazione hanno scelto direzioni diverse. In Peugeot ci sono plastiche più aggressive che sono radicalmente diverse dal suo predecessore, offrendo un interno fuso e una variante elettrica con un aspetto identico. La Renault ha molti cambiamenti nel fondo e seri nei servizi ma la silhouette alla fine è meno distante di quella che sostituisce. Due strategie per ottenere due risultati ben distinti. Sebbene storicamente attiri circa lo stesso numero di clienti ogni anno, comprese le aziende, la 208 supera seriamente la Clio nel 2022 con quasi 100.000 vendite quando il suo concorrente si avvicina a 70.000. Meno successo per quest’ultimo che si è fatto sentire anche nel mercato dell’usato. Meno popolare, Clio è molto più economica, mentre ne offre oltre 208.

Da leggere anche: Quale nuova Renault Clio 5 sceglieresti?

Clio 5 usata, prezzo a partire da 11.000 euro

Renault Clio 5.© Christophe Konriga

D’altra parte, il prezzo della Clio “5” parte già da poco più di 10.000 euro. A questo prezzo, il dCi 85 è spesso una variante. Modesto sulla carta, questo motore seduce con le sue prestazioni e sobrietà nella vita reale, con una media di 4,8 l/100 km come verificato da noi! Per l’uso urbano suburbano non è necessario sceglierne uno più potente. Inoltre, questo 1.5 diesel – che può sviluppare anche 100 o 115 CV a seconda delle versioni – mostra una buona affidabilità. A parte alcuni casi di eccessivo consumo di olio o distribuzione leggermente rumorosa, non c’è molto da notare. In modo che i 100.000 chilometri offerti in questa occasione tra 10.000 e 12.000 euro non siano necessariamente un problema. Una cosa è certa, questo diesel a 4 cilindri è molto più consigliato rispetto allo SCe da 65 o 75 CV offerto a prezzi simili.. Vivaci, poco efficienti e poco discreti (6,2 l/100 km verificati), questi tre cilindri atmosferici riducono di molto il campo d’azione della Clio “5” che può fare tutto dalla città all’autostrada.

READ  Gran parte dei francesi non dispone di informazioni sufficienti

Leggi anche: La nostra opinione completa e le misurazioni in tempo reale della Clio dCi 85

Tra 14.000 e 15.000 euro per una Peugeot 208 usata

Peugeot 208 offre un look più aggressivo rispetto alla Renault.
Peugeot 208 offre un look più aggressivo rispetto alla Renault.©Peugeot

A sua volta, i primi 208 “2” partono invece da 13.000 euro. A questo prezzo molto più alto, il chilometraggio è identico a quello della Clio. D’altra parte, la maggior parte delle versioni attuali sono PureTech 75, ovvero la versione atmosferica del 3 cilindri 1.2.. Non è davvero facile raccomandare questo motore. Se la classificazione squadrata più corta gli consente di offrire prestazioni leggermente migliori rispetto allo SCe 65/75 di Clio, non ti consente di lasciare la città in silenzio. Per farlo, meglio optare per l’efficiente BlueHDi 100 che si aggira tra i 14.000 e i 15.000 euro, con 100.000 chilometri sul contachilometri. Il divario con la Clio si allarga ulteriormente mentre la 208 resta meno abitabile, meno confortevole e non meglio assemblata della concorrente Losange. D’altra parte, non c’è dubbio che devi andare alla Clio, che è più economica e offre più della Peugeot!

Leggere anche: Quale Peugeot 208 scegliere?

pubblicato in 31/12/2022 aggiornato 31/12/2022