Luglio 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

WhatsApp presto ti permetterà di creare ‘canali’

WhatsApp presto ti permetterà di creare ‘canali’

Annuncia WhatsApp Avvia thread di discussioneE “Un modo semplice, affidabile e privato per ricevere notizie importanti da persone e organizzazioni”. Funzionalità ereditata direttamente dai canali Telegram del suo concorrente.

Secondo il sistema di messaggistica di proprietà dell’azienda statunitense Meta (Facebook e Instagram), i “canali” lo sono ” Senso Unico “. Come Telegram, gli amministratori del canale possono pubblicare annunci e trasmettere contenuti lì, ma gli abbonati non possono rispondere. Sarà possibile, ad esempio, iscriversi ai canali delle strutture (ONG, media, squadre sportive) o degli influencer, e i canali sono elencati in una directory.

Questa funzionalità verrà inizialmente testata in Colombia e Singapore, prima di essere implementata in altri paesi. In questo modo gli utenti potranno trovare i canali di loro interesse in una scheda separata, denominata “Notizie”, separata dalle discussioni con i propri contatti o gruppi. Tra i primi partner, la società ha annunciato l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’International Rescue Committee o anche, dal lato sportivo, FC Barcelona e Manchester United.

Preferisci la privacy alla crittografia

WhatsApp mostra che in termini di sicurezza, “I numeri di telefono e le immagini del profilo dell’amministratore non verranno mostrati ai follower”, mentre anche i numeri degli abbonati rimarranno privati. Non si fa menzione della segretezza delle immagini del profilo dei follower.

Per quanto riguarda la data di messa in onda dei contenuti, l’azienda garantisce che non saranno ” sui server solo per trenta giorni.”. Gli amministratori avranno la possibilità di far apparire il proprio canale nella directory di ricerca, ma a tale scopo per raggiungere un vasto pubblico, [les chaînes] Non è crittografato end-to-end per impostazione predefinita.a differenza delle conversazioni private.

READ  Gli scienziati hanno scoperto il segreto della longevità del calcestruzzo romano - rts.ch

Tuttavia, Meta sta valutando la possibilità di offrire stringhe crittografiche in alcuni casi, ad esempio per associazioni senza scopo di lucro o sanitarie. Questo tipo di crittografia garantisce che i messaggi possano essere letti solo dai corrispondenti nel canale di chat. Con grande dispiacere di alcuni paesi che si oppongono alla necessità di accedere a questi dati nel contesto della lotta alla criminalità o al terrorismo, ad esempio. La società non ha ancora fatto alcun accenno alla possibilità di impedire la diffusione di “notizie false”.

Lira: Ddl antiterrorismo: il governo vuole bloccare i siti jihadisti

il mondo